Alitalia in Sicilia: più voli e biglietti meno cari

Alitalia in Sicilia: più voli e biglietti meno cari

Aperto un confronto fra la Sac e la compagnia di bandiera

[Articolo di Gioacchino Amato - Repubblica/Palermo.it] - Il caro tariffe aeree per chi viaggia da e per la Sicilia torna all'ordine del giorno non solo per l'approssimarsi delle festività natalizie ma soprattutto perchè i biglietti, soprattutto sulle tratte nazionali prenotate pochi giorni prima del volo, continuano spesso a costare quanto un volo internazionale in partenza dal centro o dal nord d'Italia. Un tema al centro di interrogazioni parlamentari ma anche di una istruttoria del garante sulla concorrenza e che adesso viene affrontata con decisione anche dai gestori degli aeroporti siciliani.

Alitalia e la società di gestione dell'aeroporto di Catania, Sac, hanno annunciato di avere aperto un tavolo di lavoro finalizzato ad un piano di sviluppo dei collegamenti sulla Sicilia orientale. La decisione è stata condivisa nel corso di un incontro, che si è svolto nei giorni scorsi presso la sede della compagnia a Fiumicino, tra i vertici dell'aviolinea - riporta una nota - rappresentati dal presidente Luca Cordero di Montezemolo e dall'a.d. Cramer Ball, e quelli di Sac, nelle persone della presidente Daniela Baglieri e dell'a.d. Nico Torrisi.

"La Sicilia ricopre un ruolo strategico per Alitalia, un'isola di straordinaria bellezza, capace di coniugare il meglio del nostro Paese: cultura, arte, cibo e calore delle persone", ha detto Montezemolo. "Alitalia intende promuovere le rotte verso la Sicilia per rendere sempre più accessibile questo patrimonio di bellezza ai turisti e per garantire la mobilità dei suoi residenti. Lavoreremo nelle prossime settimane congiuntamente con Sac per raggiungere questo obiettivo", ha aggiunto.

"Il nostro obiettivo è l'ampliamento dell'offerta su Catania e Comiso, sia per i voli nazionali che per quelli internazionali, al fine di soddisfare una domanda crescente di collegamenti da e per l'isola, con particolare attenzione alle esigenze di mobilità delle famiglie, dei giovani, degli universitari e degli sportivi", ha detto l'a.d. di Sac Torrisi. "Ad oggi Alitalia - precisa la nota - serve sei aeroporti siciliani (Catania, Palermo, Comiso, Trapani, Pantelleria e Lampedusa) con 260 voli a settimana. In particolare sugli aeroporti di Catania e Comiso la compagnia è presente con 130 voli settimanali verso le destinazioni di Roma Fiumicino, Milano Linate, Napoli, Bologna e Lampedusa."

15 novembre 2016
Condividi:
Crociera nel mediterraneo con Jewel of the Seas

Crociera nel mediterraneo con Jewel of the Seas

Agenzie viaggi e turismo
672,00 €
ENOVITIS 2009

ENOVITIS 2009

Agenzie viaggi e turismo
Nord Europa con Msc Fantasia

Nord Europa con Msc Fantasia

Agenzie viaggi e turismo
1.168,00 €
ECOMEDITERRANEA 2009

ECOMEDITERRANEA 2009

Agenzie viaggi e turismo
Msc Splendida da Palermo

Msc Splendida da Palermo

Agenzie viaggi e turismo
978,00 €
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Aziende consigliate