Allo scrittore statunitense Stephan Talty il Premio Joe Petrosino Sicilia

Allo scrittore statunitense Stephan Talty il Premio Joe Petrosino Sicilia

L’autore del libro "The Black Hand" verrà premiato il 19 luglio a Palazzo dei Normanni

Giovedì 19 luglio 2018, l'Associazione Joe Petrosino-Sicilia, con il patrocinio dell'Ersu, dell'Assemblea Regionale, della Regione Siciliana, della Fondazione Federico II, del Comune di Palermo, conferirà il premio Joe Petrosino Sicilia (prima edizione) allo scrittore Stephan Talty presso la "Sala Mattarella" di Palazzo dei Normanni. Il filo conduttore è il tema della legalità, partendo dall'esempio di uomini che hanno pagato con la vita il loro impegno contro la mafia e contro ogni tipo di criminalità organizzata.
Stephan Talty, è autore del libro "La mano nera. La vera storia di Joe Petrosino" tradotto di recente in italiano.
Durante l'iniziativa verrà anche ricordata la figura del giudice Paolo Borsellino di cui ricorre l'anniversario della morte.

Ispirandosi all'opera dello scrittore "The Black Hand", Leonardo Di Caprio sta realizzando un film di cui lui stesso sarà protagonista nei panni di Joe Petrosino. Di Caprio è anche produttore della pellicola con la sua casa di produzione Appian Way. Il film, distribuito dalla Paramount, sarà nelle sale cinematografiche nel 2019.
Talty è stato anche coautore di Captain Philips e Granite Mountain da cui sono stati tratti films di successo: "Attacco in mare aperto (Captain Phillips)", film diretto da Paul Greengrass, con protagonista Tom Hanks; Fire Squad - Incubo di fuoco (Only the Brave- Granite Mountain), diretto da Joseph Kosinski.

Joe Petrosino fu ucciso da quattro colpi di pistola il 2 marzo 1909 in piazza Marina a Palermo, dove era ospite dell'Hotel de France, oggi residenza universitaria gestita dall'Ersu.

4 luglio 2018
Condividi:
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Aziende consigliate