Alternanza scuola/lavoro in Slovenia: al via il progetto per gli studenti siciliani

Alternanza scuola/lavoro in Slovenia: al via il progetto per gli studenti siciliani

I primi gruppi sono stati organizzati dall'IIS Cipolla-Pantaleo-Gentile di Castelvetrano

Inglese, gestione di impresa e un pizzico di storia: da qualche settimana è partito il progetto che vede il coinvolgimento della Slovenia nello sviluppo dei programmi di alternanza scuola/lavoro di importanti istituti di istruzione superiore della Sicilia. L'iniziativa è stata resa possibile anche grazie alla collaborazione del Gruppo Hit, operatore turistico che ospiterà gli studenti nei suoi hotel, partecipando alla gestione dei corsi di formazione.
I primi gruppi sono stati organizzati dall'IIS Cipolla-Pantaleo-Gentile di Castelvetrano: nel corso delle ultime settimane un centinaio di studenti sono partiti alla volta di Nova Gorica e dintorni, ospiti dell'Hotel Sabotin per un corso intensivo di inglese e di gestione di impresa della durata di 6 giorni. Sotto la guida di un tutor, gli alunni hanno potuto toccare con mano i meccanismi organizzativi di un'azienda come il Gruppo Hit che, con oltre 2.000 dipendenti, si colloca al primo posto tra gli operatori legati al turismo e all'intrattenimento in Slovenia.

Tra gli argomenti trattati: tecniche di problem solving, gestione delle risorse umane e rudimenti di marketing. Il contesto internazionale ha inoltre favorito la familiarizzazione con la lingua inglese, con un programma intensivo di 5 ore giornaliere.
Spazio anche alla storia e alle attività didattiche nei siti iconici del territorio, a cominciare da Caporetto, dove i ragazzi hanno visitato il Museo della Grande Guerra e assistito alla proiezione di un documentario, prima di rendere omaggio alle spoglie di oltre 7.000 caduti del fronte isontino, conservate nel Sacrario Militare della città. Gli studenti hanno poi attraversato le Grotte di Postumia, le grotte più famose al mondo che attirano ogni anno migliaia di visitatori, e il castello di Predjama, una fortezza del XIII secolo incastonata in una parete rocciosa alta più di 100 metri: il rifugio inespugnabile di Erasmo Lueger, leggendario cavaliere del ‘400 dedito ad avventurose scorrerie nella zona.

Suzana Pavlin, sales manager del Gruppo Hit, ha dichiarato: "siamo orgogliosi di essere parte attiva nell'ambito di questa iniziativa che avvicina la Sicilia alla Slovenia, dando così concreta attuazione a quel ponte culturale che abbiamo presentato di recente a Palermo, in collaborazione con l'Ente Sloveno del Turismo in Italia".
L'organizzazione tecnica delle trasferte è curata da Propaganda Viaggi, operatore turistico palermitano specializzato da anni nello sviluppo di proposte legate alla Slovenia e infopoint del Gruppo Hit per la Sicilia.

29 marzo 2018
Condividi:
Crociera nel mediterraneo con Jewel of the Seas

Crociera nel mediterraneo con Jewel of the Seas

Agenzie viaggi e turismo
672,00 €
ARREDO LAVANDERIA

ARREDO LAVANDERIA

Alberghi e ospitalità
proposto da Samod SRL
Msc Splendida da Palermo

Msc Splendida da Palermo

Agenzie viaggi e turismo
978,00 €
PELLEGRINAGGIO A FATIMA

PELLEGRINAGGIO A FATIMA

Alberghi e ospitalità
proposto da Si Viaggiare srl
ACCESSORI HOTEL - MENSE - COMUNITA'

ACCESSORI HOTEL - MENSE - COMUNITA'

Alberghi e ospitalità
proposto da Samod SRL
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Aziende consigliate