Crea GRTAIS la tua Vetrina su guidasicilia.it. Fai sapere anche se consegni a domicilio. Gratis per sempre.

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Arriva in Sicilia il Veliero dei Delfini

Dal 25 luglio al due agosto il CTS Ambiente inizierà la conta dei delfini che abitano i mari della Sicilia

Contenuti Sponsorizzati

I mari siciliani saranno solcati da domani dal "Veliero dei Delfini", la campagna per la promozione delle Aree Marine Protette e la salvaguardia dei delfini promossa dal CTS Ambiente (Associazione turistico-ambientale nata per favorire gli scambi culturali, la mobilità giovanile e attenta ai problemi relativi alla conoscenza, allo studio e alla salvaguardia dell'ambiente) e dal Ministero dell'Ambiente.
Le isole di Lipari (ME), Vulcano (ME), Ustica (PA) e Marettimo (TP) le splendide soste della sua traversata
Questi gioielli siciliani vedranno, iniziando da domani, un'antica imbarcazione attraccare nei loro porti: si tratta del Veliero dei Delfini, protagonista di un’iniziativa del CTS Ambiente, del Ministero dell’Ambiente e della Capitaneria di Porto per la promozione delle Aree Marine Protette e la salvaguardia dei delfini italiani.

Lipari (25 e 27 luglio), Vulcano (27 e 28 luglio), Ustica (29 - 31 luglio) e Marettimo (2 agosto) le soste che Il Veliero dei Delfiniil Veliero effettuerà, allestendo nei rispettivi Porti dei punti informativi dove i biologi saranno a disposizione del pubblico per dare informazioni sulla biologia e sulle minacce alla conservazione dei cetacei nel Mediterraneo e per promuovere la conoscenza delle Aree Marine Protette.
Così popolazione locale e turisti avranno modo di scoprire il patrimonio ambientale delle Isole Eolie, che saranno presto istituite Area Marina Protetta, dell’Area Marina Protetta di Ustica e dell’Area Marina Protetta delle Isole Egadi.

"Questa iniziativa – spiega il Dott. Aldo Cosentino, Direttore Generale della Direzione Protezione della Natura del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio - si propone di fare conoscere al grande pubblico e alle popolazioni locali l’importanza dei delfini non soltanto in termini di biodiversità ma anche per gli aspetti socio - economici. La presenza stabile di questi animali in una determinata area, infatti, oltre a costituire un indice del buono stato di salute dell’habitat, permette  lo sviluppo di forme di ecoturismo, quali il whalewatching, che si basano sull’osservazione dei cetacei in libertà, e che possono vedere coinvolti giovani e pescatori locali che nella presenza di questa specie possono trovare un’opportunità di nuova occupazione o di integrazione ai loro redditi".

Nel corso della campagna si raccoglieranno dati sulla consistenza numerica, la distribuzione, lo stato di salute e il comportamento del delfino costiero o tursiope (Tursiops truncatus), la specie più diffusa nei nostri mari, ma ancora poco conosciuta e fortemente minacciata, dall’inquinamento, dal traffico nautico e da alcune attività di pesca. E proprio su questi ultimi due fattori di minaccia i biologi a bordo del veliero raccoglieranno nuove informazioni grazie alla collaborazione dei pescatori e delle locali Capitanerie di Porto.

Il Veliero dei Delfini"Il Veliero dei Delfini - commenta Stefano Di Marco, Vice Presidente Nazionale del CTS e Responsabile del CTS Ambiente - rientra in un più ampio progetto che il CTS Ambiente porta avanti da oltre dieci anni, il Progetto Delfino Costiero, che vede ogni estate mettersi in moto ben sette stazioni di ricerca in Italia, due delle quali divenute nel 2001 rispettivamente il Centro Ricerca Delfini di Caprera e il Centro Ricerca Delfini di Lampedusa. Quest’ultimo è impegnato da qualche mese in un Progetto finanziato dal Programma LIFE Natura della Commissione Europea al fine di tutelare il delfino costiero in Sicilia. L’obiettivo di tutte queste nostre attività è duplice: da una parte quello di aumentare il livello di sensibilità della popolazione locale, del grande pubblico e delle Istituzioni, sulla necessità di tutelare questi animali, dall’altra proprio quello di delineare le strategie più idonee per la conservazione di questi mammiferi marini, sempre più a rischio a causa della pesca, dell’inquinamento e del traffico nautico.

Le attività del Veliero potranno essere seguite tappa per tappa sul sito internet dedicato:
www.ilvelierodeidelfini.it

INFO
CTS Ambiente - Settore Conservazione Natura - ai numeri 06/64960327

24 luglio 2004
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie
Contenuti Sponsorizzati

Offerte & Promozioni

Lavabo da appoggio ovale

Lavabo da appoggio ovale

Offerta valida dal 01/01/2021 al 31/12/2021
MASTER TRAINING LAURA LANZA ACADEMY 2021
OFFERTA CASCO J-R HANS OMP
Lavabo da appoggio

Lavabo da appoggio

Offerta valida dal 01/01/2021 al 31/12/2021
DISPOSITIVI DI PROTEZIONE COVID 19

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE