Catanese vince negli Usa una gara di informatica con 52 mila concorrenti

È uno studente di 18 anni, Francesco Lemma, il vincitore dalla Worldwide Office Xp

È uno studente catanese di 18 anni, Francesco Lemma, il vincitore dalla Worldwide Office Xp Competition, la sfida mondiale sponsorizzata da Certiport e Microsoft e lanciata in Italia da Tesi Automazione, che si e conclusa a Orlando, in Florida, domenica scorsa.

Lo studente siciliano ha vinto la sfida mondiale su Excel 2002 livello Core, battendo tutti i colleghi provenienti dal resto del mondo e aggiudicandosi un viaggio premio a Redmond (Washington) presso la sede di Microsoft Corporation.

Dopo oltre 5 mesi di competizione in 42 nazioni nel mondo che hanno visti impegnati circa 52 mila studenti, sono stati selezionati per la Worldwide Office Xp Competition di Orlando 33 candidati in rappresentanza di 17 nazioni partecipanti.

L' Italia era rappresentata da Francesco Lemma ed Ettore Girolami che avevano già vinto la Italian Final Selection Worldwide Office Xp Competition tenutasi a Roma lo scorso 10 aprile, all' Istituto Tecnico Commerciale Carlo Levi.
I due studenti italiani si sono preparati ad affrontare la sfida presso la Steluted, Regional Center IT Academy di Frosinone. 

26 maggio 2003
Condividi:
STUFA A LEGNA LINCAR MONELLINA 176N
Mollette in legno x 6 cm. 4,5  in 3 modelli
Portachiavi Auto

Portachiavi Auto

Set di penne e matite
0,60 €
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Offerte & Promozioni

BANCO PESCE

BANCO PESCE

Arredamenti e mobili professionali
proposto da LGA REFRIGERAZIONE
TURONE PELLICOLE OSCURANTI CATTOLICA ERACLEA AGRIGENTO
Riparazione parabrezza Agrigento: quando è possibile e a chi rivolgersi.

Riparazione parabrezza Agrigento: quando è possibile e a chi rivolgersi.

Vetri e cristalli per veicoli - riparazione e sostituzione
PROMO FRIZIONE

PROMO FRIZIONE

Carrozzerie autoveicoli industriali e speciali
CARGLASS POGGIOREALE

CARGLASS POGGIOREALE

Vetri e cristalli per veicoli - riparazione e sostituzione

Aziende consigliate