Catania a Cannes

La Catania Film Commission và ad auto promuoversi al 57° Festival Cinematografico Internazionale di Cannes

Comincia oggi il festival delle meraviglie, la kermesse francese della settima arte, il 57mo Festival di Cannes.
E' per oggi l'inaugurazione di uno dei festival del cinema più amati ma che quest'anno sembra essere minacciato  dal "doppio fattore P". Non si tratta del titolo di un pericoloso film, la "P" sta ad indicare infatti la Pioggia, dei nuvoloni che stazionano sopra la bella cittadina di mare, e la Protesta dei precari dello spettacolo.
Al momento il fattore P, per la cronaca, fà più effetto del film di apertura di Pedro Almodovar sulla ''Mala Educacion'' dei collegi cattolici della Spagna franchista.
Infatti, il meteo promette acqua e fulmini sui vestiti da sera del galà di apertura officiato dalla madrina Laura Morante. I precari dello spettacolo avrebbero raggiunto un accordo dopo una trattativa-fiume con il presidente Gilles Jacob che cerca di scongiurare azioni eclatanti tipo '68 mentre ristoratori e commercianti danno man forte manifestando fuori al Palais du Festival affinché il tutto non rovini gli affari dei dieci giorni più remunerativi dell'anno.

Inizio interessantissimo, sicuramente, ma noi vogliamo qui parlare del Festival di Cannes, per via di una presenza siciliana, quest'anno sulla Croisette.
Infatti, tra superstar del cinema mondiale e registi, tra critici d'oltre oceano e stravip, a prendere parte al Festival Cinematografico Internazionale di Cannes sarà presente anche la "Catania Film Commission" dell'Assessorato al Turismo del Comune di Catania.

La presenza all'evento, tra i più importanti al mondo, è stata decisa di concerto tra il sindaco Umberto Scapagnini, e l'assessore al Turismo Nino Strano, perché il cinema sarà parte integrante dello sviluppo strategico della città di Catania.
La capitale etnea sta infatti ultimando i suoi cantieri e, dopo l'hardware, rifarà il "software": ammodernamento dei servizi, piani del traffico, studio dell'immagine, pulizia. Mezzo d'elezione per la promozione turistica della città sarà l'immagine in movimento attraverso il cinema, la pubblicità, i documentari . Per questo la "Film Commission" avrà uno stand personalizzato nel suggestivo "Espace Riviera" di Cannes proprio di fronte al mare, nello spazio "Marchè du Film", frequentato dai produttori cinematografici di tutto il mondo.

In questa maniera si vuole comunicare al mercato dei produttori che Catania esiste non solo con bellissime location ma anche con l'offerta di servizi gratuiti, indispensabili per l'abbattimento dei costi di produzione. Come già sperimentato dal 2002, anno di nascita della "Catania Film Commission", l'assistenza gratuita alle produzioni, il fare da "one stop station" per tutti i permessi e il servizio gratuito della polizia municipale, sono sicuramente una grande molla per l'attrazione dei produttori. Per far ciò l'Assessorato al Turismo e l'ufficio del Sindaco, stanno studiando una delibera per strutturare uno straordinario agli agenti di Polizia Municipale e agli operai di segnaletica che prestano servizio alle produzioni, un modulo di formazione dei mestieri del cinema per i giovani, un piano di convenzioni con gli albergatori e le aziende fornitrici di catering, nonché accordi con le compagnie aeree e di trasporto.

Cos'è la Catania Film commission
La Catania Film commission è un ufficio del Comune di Catania che opera all'interno del Servizio Turismo a supporto delle produzioni cinematografiche. Dispone di una banca dati delle location e degli operatori del settore presenti nel territorio.
Cosa offre:
Permessi gratuiti a girare sul suolo pubblico o all'interno di edifici pubblici o tutelati dalla Sopraintendenza ai Beni Culturali, attraverso contatti diretti assistiti con le autorità locali.
Tariffe ferroviarie, aeree, alberghiere e catering a prezzi ridotti. Accoglienza e sistemazione logistica.
Uso gratuito di automezzi e depositi comunali. Sopralluoghi gratuiti con assistenza di un location scout.
Assistenza continua per tutto il periodo delle riprese. Facilitazione nei contatti per il reperimento di location private o non appartenenti alla Pubblica Amministrazione (ville, edifici nobiliari, beni ecclesiastici).
Collegamenti tra personale tecnico-artistico e di società di servizi reperibili in loco. Contatti con i media e adversiting istituzionali. Anteprime nazionali.

Le Film commission sono presenti in altre province siciliane

INFO
Catania Film Commission, via V. Emanuele, 172 - Catania
Tel 095 7425574 - Fax 095 7425515 

12 maggio 2004
Condividi:
KIT Cablaggio e Pulsanti OPEL  ASTRA  da 4 /98 > POLITECNICA 80

KIT Cablaggio e Pulsanti OPEL ASTRA da 4 /98 > POLITECNICA 80

Parti finestrini elettrici
42,58 € 70,96 €
ALZAVETRO ELETTRICO VOLVO 440-460 ANT SX  vedi nota POLITECNICA 80

ALZAVETRO ELETTRICO VOLVO 440-460 ANT SX vedi nota POLITECNICA 80

Componenti di finestrini per veicoli a motore
69,54 € 115,90 €
Ingranaggio pompa olio 10 STIHL ms 260

Ingranaggio pompa olio 10 STIHL ms 260

Seghe elettriche
10,08 €
YAMAHA NB1WH BIANCA

YAMAHA NB1WH BIANCA

Pianoforti
80,00 €
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Offerte & Promozioni

PARABREZZA AGRIGENTO - SOSTITUZIONE E RIPARAZIONE

PARABREZZA AGRIGENTO - SOSTITUZIONE E RIPARAZIONE

Carrozzerie autoveicoli industriali e speciali
CARGLASS S. STEFANO DI QUISQUINA

CARGLASS S. STEFANO DI QUISQUINA

Vetri e cristalli per veicoli - riparazione e sostituzione
SOCCORSO STRADALE AGRIGENTO

SOCCORSO STRADALE AGRIGENTO

Carrozzerie autoveicoli industriali e speciali
OMBRETTO LIQUIDO PUPA

OMBRETTO LIQUIDO PUPA

Centri di estetica, cosmesi, benessere e servizi

Aziende consigliate