Crea GRTAIS la tua Vetrina su guidasicilia.it. Fai sapere anche se consegni a domicilio. Gratis per sempre.

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

CODICE 46

Winterbottom presenta un storia d'amore ambientata in un futuro prossimo dove i codici permettono l'esistenza

Contenuti Sponsorizzati
Analisi biotossicologiche
ANNONA CHERIMOLA  albero VASO CONICO 16\18
DI MARZIO D-ACTIVATOR X BRIDGE DP222BK
STONEWAY - PORFIDO ESTERNO 30X30 GRIGIO RAGNO




Noi vi segnaliamo...
CODICE 46
di Michael Winterbottom

Una storia d'amore ambientata in un inquietante prossimo futuro, dove le città sono blindate e accessibili solo attraverso checkpoint. E dove il peccato maggiore è di non avere 'papelles' ovvero una copertura assicurativa, che è anche un codice di identificazione che permette di muoversi e in pratica di esistere. Gli sfortunati che non ce l'hanno sono costretti a sopravvivere in baraccopoli ammassate intorno alle città e condannati a non potervi entrare. William è un ispettore della compagnia assicurativa Sphinx (il cui motto è 'sappiamo tutto di tutti') che investiga su un giro di 'coperture' false. Le indagini lo conducono a Maria, una dipendente della compagnia che vive in un'altra città, che lui sospetta essere la responsabile delle falsificazioni. Ma invece di incastrarla si lascia coinvolgere in una infuocata quanto breve relazione. Più tardi, quando cerca di rivederla clandestinamente, scopre che la donna è ricercata per violazione del Codice 46, e che anche lui è nel mirino della Sphinx. Il futuro secondo Winterbottom, con la candidata all'Oscar Samantha Morton e il liberal Tim Robbins.

Distribuzione Fandango
Durata 92'
Regia Michael Winterbottom
Con Tim Robbins, Samantha Morton
Genere Fantascienza

La critica
"Un bell'esempio di fantascienza low-tech cioè adulta, molta atmosfera e pochi gadget, che sarebbe bello veder attecchire e svilupparsi in futuro. A meno che il futuro, come in 'Code 46', non sia già qui".
(Fabio Ferzetti,'Il Messaggero', 3 settembre 2003)

"A parte i paesaggi urbani di una Shanghai ripresa come l'Alphaville di Godard, il resto è confusa noia. Buona idea non fa da sola buon film".
(Maurizio Cabona, 'Il giornale', 3 settembre 2003)

Presentato in concorso alla 60ma Mostra del Cinema di Venezia (2003)

10 maggio 2004
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Analisi biotossicologiche
ANNONA CHERIMOLA  albero VASO CONICO 16\18
DI MARZIO D-ACTIVATOR X BRIDGE DP222BK
STONEWAY - PORFIDO ESTERNO 30X30 GRIGIO RAGNO
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie
Contenuti Sponsorizzati

Offerte & Promozioni

Lavabo da appoggio ovale

Lavabo da appoggio ovale

Offerta valida dal 01/01/2021 al 31/12/2021
Promo 2° Occhiale

Promo 2° Occhiale

sempre attiva
MARMI E LAPIDI
Cambia le porte e le paghi la metà

Cambia le porte e le paghi la metà

Offerta valida fino al 31/07/2021
PREZZO OFFERTA € 17,50

PREZZO OFFERTA € 17,50

valida fino al 30/11/2021

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE