Continua la protesta dei lampedusani. Ieri hanno bloccato il trasferimento di un centinaio di clandestini

La protesta degli abitanti dell'isola di Lampedusa è continuata pure ieri. Dopo lo sciopero generale dei giorni scorsi per chiedere ''più attenzione'' da parte delle istituzioni, ieri mattina circa tremila persone hanno bloccato la pista dell'aeroporto di Lampedusa per impedire l'imbarco di un centinaio di immigrati dal centro di prima accoglienza, attiguo allo scalo, su un aereo destinato verso altri Cpt italiani.
I manifestanti fanno parte del Comitato cittadino costituito per sollecitare le istituzioni a risolvere i numerosi problemi, dai trasporti all'emergenza clandestini, che penalizzano l'isola.
L'iniziativa ha causato momenti di forte tensione tra i manifestanti e le forze dell'ordine. L'aereo che avrebbe dovuto trasferire gli immigrati, un airbus civile di una compagnia dell'Est, è ripartito vuoto. I manifestanti hanno poi continuato a presidiare il cancello che collega il Centro di prima accoglienza con lo scalo aeroportuale.

24 novembre 2006
Condividi:
SENNHEISER E825S

SENNHEISER E825S

Amplificatori per strumenti musicali
69,00 €
portone ingresso in rame
Stampa Polo

Stampa Polo

Abbigliamento
6,00 €
SIKAFLOOR-400 N ELASTIC Sika Italia
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Offerte & Promozioni

DEPURATORI PALERMO E PROVINCIA

DEPURATORI PALERMO E PROVINCIA

Depurazione e trattamento delle acque - impianti ed apparecchi
proposto da H2O
TURONE  VETROCAR VETROBUS VETROTIR

TURONE VETROCAR VETROBUS VETROTIR

Carrozzerie autoveicoli industriali e speciali
Corso di Aggiornamento Professionale

Corso di Aggiornamento Professionale

Ingegneri - studi
proposto da Dismat S.r.l.
PARABREZZA DA CAMBIARE AGRIGENTO

PARABREZZA DA CAMBIARE AGRIGENTO

Carrozzerie autoveicoli industriali e speciali
Portamazione

Portamazione

Porte
proposto da Contato Giacomo

Aziende consigliate