Così chiude la Procura di Enna

Dalla prossima settimana la Procura della Repubblica di Enna rimarrà senza magistrati

Dalla prossima settimana Enna non avrà più una Procura. O meglio, la Procura della Repubblica di Enna rimarrà al suo posto, ma sarà senza magistrati e quindi, effettivamente, è come se venisse cancellata. Infatti, dei due attualmente in servizio, uno - il Procuratore - da mercoledì 18 novembre comincerà a smaltire un centinaio di giorni di ferie arretrate e poi andrà in pensione; l'altro, il pm Marcello Cozzolino, verrà trasferito in altra sede.

Una situazione allarmante che il capo della Procura, Calogero Ferrotti, 66 anni, da 32 in magistratura, ha illustrato al ministro della Giustizia, Angelino Alfano, che ieri ha incontrato le toghe del distretto di Caltanissetta.
"Nella comunicazione fatta al Guardasigilli - ha spiegato Ferrotti - non c'era alcun intento polemico. Ho voluto solo sollecitare l'attenzione su un problema grave. Ultimamente, per ben tre volte ho chiesto alla procura generale che applicasse magistrati al mio ufficio: finora non ho avuto risposte". A pieno organico la Procura di Enna dovrebbe avere quattro pm più il capo. "Due anni e mezzo fa - dice Ferrotti - quando arrivai, eravamo cinque. Ora, tranne una breve applicazione, siamo rimasti due con un carico di 7000 procedimenti l'anno di cui 2400 a carico di noti".
Per Ferrotti, dunque, oggi è l'ultimo giorno di lavoro. Mentre Cozzolino, la prossima settimana, riceverà il sì alla domanda di trasferimento dalla commissione del Csm. Poi, dopo sette giorni, seguirà la pronuncia definitiva del plenum. E a Enna non resterà nessuno. "Nei prossimi mesi - ha spiegato in fine il capo della Procura - un analogo problema potrà porsi in altre procure siciliane come Nicosia e Sciacca".

Il ministro della Giustizia Alfano ha subito tranquillizzato tutti: "Assicuro e garantisco che Enna non resterà scoperta. Il sostituto che è stato trasferito sarà rimpiazzato. Mi auguro che magistrati solerti, che hanno il senso delle istituzioni, chiedano di essere destinati a Enna". "Ho già fatto presente a Ferrotti - ha aggiunto il Guardasigilli - che amministrare la giustizia è compito difficile e quindi, se non se la sente, è meglio che si goda una meritata pensione. Io chiederò al Csm l'immediata nomina del nuovo procuratore". [Informazioni tratte da ANSA]

10 novembre 2009
Condividi:
Faggio marino naturale

Faggio marino naturale

Decorazioni natalizie
2,44 €
Paraspigolo 5 maglie 35x35 per grezzo
CUCINA  LISCIA SOFT COMFORT NETTUNO

CUCINA LISCIA SOFT COMFORT NETTUNO

Tavoli cucina e sala da pranzo
Analisi biotossicologiche

Analisi biotossicologiche

Studi e consulenze tecniche e industriali
120,00 €
PUNTOBPEX PLADOS BPEX.94

PUNTOBPEX PLADOS BPEX.94

Rubinetti dell'acqua
110,00 €
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Offerte & Promozioni

CARGLASS LUCCA SICULA CARGLASS VILLAFRANCA SICULA

CARGLASS LUCCA SICULA CARGLASS VILLAFRANCA SICULA

Vetri e cristalli per veicoli - riparazione e sostituzione
Carglass Santa Elisabetta

Carglass Santa Elisabetta

Vetri e cristalli per veicoli - riparazione e sostituzione
TURONE PELLICOLE PER VETRI AUTO LICATA

TURONE PELLICOLE PER VETRI AUTO LICATA

Carrozzerie autoveicoli industriali e speciali
CARGLASS POGGIOREALE

CARGLASS POGGIOREALE

Vetri e cristalli per veicoli - riparazione e sostituzione
bialetti compatibile palermo

bialetti compatibile palermo

Depurazione e trattamento delle acque - impianti ed apparecchi
proposto da H2O

Aziende consigliate