Da Palermo al versante nord dell'Etna...

Da Palermo al versante nord dell'Etna...

La Capitale Italiana della Cultura 2018 diventa partner culturale del territorio etneo

Palermo Capitale della Cultura 2018 fa scuola per il turismo culturale e diventa partner della promozione del versante nord dell'Etna. I sindaci dei comuni di Linguaglossa, Castiglione di Sicilia, Piedimonte Etneo, Randazzo, Bronte, Maletto e Fiumefreddo hanno infatti siglato un protocollo d'intesa a Palazzo delle Aquile con il primo cittadino di Palermo, Leoluca Orlando. Si tratta degli stessi sette Comuni che lo scorso 20 ottobre firmarono un protocollo d'intesa finalizzato a valorizzare e promuovere turisticamente il versante nord dell'Etna.
"Inserirsi nell'ambito degli eventi legati a Palermo in quanto Capitale Italiana della Cultura - sottolinea Antonio Camarda, sindaco di Castiglione di Sicilia - è un'opportunità straordinaria. Già dal prossimo 30 giugno effettueremo nel capoluogo siciliano la prima attività di promozione dei nostri Comuni".

Palermo e l'Etna Nord si apprestano quindi ad intraprendere un rapporto sinergico che vedrà camminare insieme i due contrapposti versanti dell'isola in un percorso di condivisione e scambio che consentirà ai due "partner" di trarre reciproci benefici. Si prevedono, ad esempio, visite delle scolaresche etnee nel capoluogo e, viceversa, gite d'istruzione degli studenti palermitani nei sette Comuni pedemontani.
"Con la città arabo-normanna - conclude l'assessore alla Cultura del Comune di Linguaglossa, Andrea Giuseppe Cerra - si apre una virtuosa stagione di confronto, che ci consentirà di far tesoro delle buone pratiche adottate dal capoluogo siciliano sul fronte della promozione culturale e turistica".

22 giugno 2018
Condividi:
GRILL E SNACK

GRILL E SNACK

Ristorazione
proposto da Samod SRL
Camera matrimoniale

Camera matrimoniale

Hotel
90,00 €
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Aziende consigliate