Dal primo Luglio 2004 scatta l'obbligo del Patentino per il motorino

Un milione di utenti non hanno fatto ancora nulla per mettersi in regola

Contenuti Sponsorizzati
CAVO AUTORADIO HYUNDAI Futti Modelli <<1998 MECATRON
autobloccante  mod. elle
BACH TROMBA SIb TR655 BACH
Nastro Stoffa Rigato x 25 metri largo mm. 15 e mm. 30

Patentino, ormai è caos!
Manca poco allo scadere dell'obbligo (primo luglio), ma un milione di utenti non hanno fatto nulla per mettersi in regola. Probabile una proroga

di Vincenzo Borgomeo

Manca ormai pochissimo allo scadere dell'obbligo del patentino (primo luglio), ma un milione di utenti non hanno fatto nulla per mettersi in regola.
L'associazione dei costruttori, l'Ancma, è sul piede di guerra e il 20 maggio prossimo si riunirà a Milano per chiedere ufficialmente di far slittare l'entrata in vigore dell'obbligo. Proprio a questo caos del patentino - secondo l'Ancma - è da attribuire il forte calo delle vendite di 50 cc: le consegne ai concessionari sono in calo del - 8,4% ad aprile (14.445 pezzi contro 15.776 dello scorso anno), ma le rilevazioni sulle vendite ai clienti finali vedono un peggioramento di circa - 20%.
"Se pensiamo - dicono all'Ancma - che oltre il 60% del mercato dei ciclomotori è destinato ad un pubblico di minorenni, si può ben capire come la difficoltà a conseguire il patentino stia giocando un ruolo preoccupante".

Maggio e giugno rappresentano infatti il 40% delle vendite dell'anno e se non si chiarisce la vicenda dell'obbligatorietà del patentino con una proroga dei termini, si può star certi su ulteriori crisi del mercato. Purtroppo le scuole si sono trovate nella situazione di dover organizzare i corsi senza ricevere le risorse promesse dalla legge (7,5% delle contravvenzioni a livello nazionale) e nonostante l'avvio delle attività non si riuscirà a soddisfare tutte le richieste. Sono circa 1 milione i ragazzi che dovranno dotarsi del patentino entro il 1° di luglio ma soltanto poche migliaia i patentini rilasciati.

Così qualcosa come 800mila ragazzi saranno costretti a rivolgersi a strutture private. Un bel business: per un patentino si spenderà dai 50 ai 300 euro (ma Giorgio Resta, segretario nazionale dell'associazione autoscuole promette che non si superareanno i 200 euro) per una spesa complessiva delle famiglie italiane compresa tra 120 e 130 milioni di euro.
Situazione ovviamente peggiore per chi non rispetta questa norma: la multa da pagare nel caso si venisse sorpresi senza patentino è di 516 euro e in più c'è anche il fermo amministrativo del mezzo. Facile capire perché nessuno compri più un 50 cc...

Fonte: la Repubblica

19 maggio 2004
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
CAVO AUTORADIO HYUNDAI Futti Modelli <<1998 MECATRON
autobloccante  mod. elle
BACH TROMBA SIb TR655 BACH
Nastro Stoffa Rigato x 25 metri largo mm. 15 e mm. 30
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie
Contenuti Sponsorizzati

Offerte & Promozioni

SOSTITUZIONE PARABREZZA

SOSTITUZIONE PARABREZZA

Offerta valida dal 20/10/2016 al 30/09/2017
OSCURAMENTO CRISTALLI AGRIGENTO

OSCURAMENTO CRISTALLI AGRIGENTO

Offerta valida dal 14/02/2017 al 30/09/2017
Piatto doccia Cosmogres antracite 80x100

Piatto doccia Cosmogres antracite 80x100

OFFERTA VALIDA FINO AL 28/02/19
Autoglass Cattolica Eraclea
TURONE OFFICINA AGRIGENTO

TURONE OFFICINA AGRIGENTO

Offerta valida dal 22/11/2016 al 22/07/2017

Aziende consigliate