Crea GRTAIS la tua Vetrina su guidasicilia.it. Fai sapere anche se consegni a domicilio. Gratis per sempre.

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Ddl stabilità: via libera dalla commissione Bilancio in Senato

"In sede di prima attuazione delle misure concordate con l’Unione Europea, sono introdotte le seguenti disposizioni..."

Contenuti Sponsorizzati
Cavetto Carica Batteria per K125M-749 TAU
PNEUMATICO BRIDGESTONE DUELER
L'Agrumeto
Taxi Aeroporto di Trapani

AGGIORNAMENTO
Via libera al Ddl stabilità da parte dell'Aula di Palazzo Madama che passa alla Camera per il via libera definitivo.
Il provvedimento è stato approvato con 156 voti favorevoli, 12 contrari e un astenuto. Il Consiglio dei ministri che si tiene al Senato, secondo quanto riferisce il titolare del dicastero delle Infrastrutture, Altero Matteoli, ha approvato oggi la nota di variazione, necessaria per licenziare il pacchetto ddl bilancio e ddl stabilità.


------------------------------------

Via libera della commissione Bilancio del Senato al ddl stabilità. Poco prima era stato votato il maxiemendamento, passato con i voti favorevoli della maggioranza, mentre il Pd si è astenuto, il Terzo polo non ha partecipato e l'Idv ha dato parere contrario.
Secondo quanto previsto dal maxiemendamento, illustrato dal relatore Massimo Garavaglia, si andrà in pensione a 70 anni nel 2050. "Il pensionamento di vecchiaia ordinario una volta raggiunta l'età minima di accesso al pensionamento a 67 anni entro il 2026 per tutte le categorie di lavoratori, la stessa cresce ulteriormente per effetto dell'adeguamento agli incrementi della speranza di vita per raggiungere i valori prossimi ai 70 anni attorno al 2050".
Arrivano poi 150 milioni per rifinanziare la 'legge mancia', negli anni 2012 e 2013. Nell'emendamento è infatti previsto lo stanziamento di una quota pari a 100 milioni di euro del fondo che viene "destinata per l'anno 2012 al finanziamento di interventi urgenti finalizzati al riequilibrio socio-economico e allo sviluppo dei territorio e alla promozione di attività sportive e culturali e sociali" previste dalla finanziaria del 2010. Per le stesse finalità "è autorizzata per il 2013 la spesa di 50 milioni di euro". Alla ripartizione della predetta quota e all'individuazione dei benefici si provvede con un decreto del ministero dell'Economia "in coerenza con apposito atto di indirizzo delle commissioni parlamentari competenti per i profili di carattere finanziario". Arrivano altri 70 milioni per i policlinici universitari non statali. La dotazione è prevista dall'emendamento presentato dal relatore al ddl stabilità, Massimo Garavaglia. L'erogazione per il prossimo anno, si legge nel provvedimento, "è subordinata alla sottoscrizione dei protocolli d'intesa, tra le singole università e la regione interessata, comprensivi della regolazione condivisa di eventuali contenziosi pregressi". Il riparto delle risorse sarà stabilito attraverso un decreto del ministero della della Salute, di concerto con il ministero dell'Economia. Tre milioni di euro andranno a Radio radicale nel 2012. "Radio radicale è in sala di rianimazione. Siamo riusciti a mettere nella legge di stabilità 3 milioni nel 2012. Quindi per qualche mese potrà continuare a fare un servizio importante. Poi - ha detto il relatore - ci sarà un governo nuovo e si vedrà".

- IL TESTO INTEGRALE DELL'EMENDAMENTO GOVERNATIVO AL DISEGNO DI LEGGE DI STABILITÀ PER IL 2012 (Aise)

 

 

11 novembre 2011
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Cavetto Carica Batteria per K125M-749 TAU
PNEUMATICO BRIDGESTONE DUELER
L'Agrumeto
Taxi Aeroporto di Trapani
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie
Contenuti Sponsorizzati

Offerte & Promozioni

OFFERTA CASCO J-R HANS OMP
FINANZIAMENTI  A  FONDO  PERDUTO  2021
VISMARA BENESSERE LETTINO LUMIA  2021
MARMI E LAPIDI

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE