Debutta la prima edizione del Pantelleria DOC Festival

Debutta la prima edizione del Pantelleria DOC Festival

Tra vino e turismo, dal 31 agosto al 9 settembre l’evento organizzato dal Consorzio vini di Pantelleria Doc e Pantelleria Island

Con l'obiettivo di esaltare il potenziale turistico dell'isola così come non era mai stato fatto nasce la prima edizione del "Pantelleria Doc Festival", in programma dal 31 agosto al 9 settembre.

Organizzato dal Consorzio vini di Pantelleria Doc in collaborazione con Pantelleria Island, il TO nato dal Consorzio Albergatori che riunisce le strutture ricettive locali, il Festival innesterà il proprio racconto sulla "viticoltura eroica", distribuendosi in una miriade di eventi alla scoperta del territorio e dei suoi prodotti.

Il programma comincerà tutti i giorni con le escursioni in vigna e le degustazioni in pieno periodo vendemmiale (ore 9:30-11:30), permettendo ai visitatori di conoscere a fondo le tecniche di una viticoltura il cui valore è stato riconosciuto anche dall'Unesco, che ha accolto nel 2014 la pratica agricola della vite ad alberello di Pantelleria tra i Patrimoni immateriali dell'Umanità.

Una possibilità di visita che, a seconda delle preferenze degli ospiti dell'isola, si estenderà anche al pomeriggio (18-19.30), offrendo l'occasione di conoscere con colori diversi aziende d'eccellenza come Cantine Pellegrino, Salvatore Murana, Vinisola, Donnafugata, Cantina Basile, Marco De Bartoli e Coste di Ghirlanda.

Oltre a questi due momenti, presso le stesse cantine vi sarà la possibilità di partecipare a delle degustazioni verticali (ore 19:30-20:30), nonché di assaggiare direttamente le uve Zibibbo da cui i vini vengono prodotti.

Terrazzamento di viti ad alberello in una collina di Pantelleria

Tutti i giorni, inoltre, non mancheranno le occasioni di trekking ed escursioni in bici, che culmineranno con l'arrivo in cantina (ore 9:30-12:00), così come le gite in kayak e in barca (ore 10:00-12:00 o 10:00-17:00), attraverso percorsi che esploreranno l'interno e la costa dell'isola toccando i punti di maggior interesse archeologico e naturalistico.

Spazio poi agli appuntamenti con la scuola di cucina pantesca (ore 10:00-15:00). Tra cene laboratorio (ore 21:00-23:00) e visite agli artigiani del gusto panteschi (ore 17:00-19:00), si toccheranno con mano (e papille) storia, ricette e peculiarità di prodotti d'eccellenza che sarà possibile acquistare anche al mercato (ore 18:00-23:00) appositamente allestito per alcune giornate del "Pantelleria DOC Festival".

Le viti ad alberello di Pantelleria, Patrimonio dell'Umanità Unesco

Momenti tra vino e cibo di cui saranno protagonisti immancabili anche gli aperitivi previsti tutti i giorni al tramonto (ore 19:00-21:00), a cui faranno da controcanto i dopocena organizzati presso le cantine (ore 23:00), dove la dolcezza del Passito incontrerà le fragranze del cioccolato e dei sigari, accompagnate dalle note di musica dal vivo e visite notturne nei giardini panteschi.

Il Passito di Pantelleria

Infine, largo ai Wine Party (ore 23:00), che costringeranno gli amanti delle feste a fare le ore davvero piccole. Infine, anche un appuntamento col folklore locale: il 3 settembre, infatti, è in programma il Palio delle Botti (ore 17:00-21:00), che vedrà sfidarsi in una gara tradizionale le diverse contrade dell'isola.

- consorziodipantelleria.it

www.pantelleriaisland.it

Pantelleria, dove nasce il "nettare degli dei" (Guidasicilia)

30 luglio 2018
Condividi:
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Offerte & Promozioni

CAPODANNO 2019

Aziende consigliate