Delega ministeriale al governatore Musumeci in tema di continuità territoriale

Delega ministeriale al governatore Musumeci in tema di continuità territoriale

Nello Musumeci potrà indire e presiedere la Conferenza dei servizi finalizzata a istituire la continuità territoriale aerea per Trapani e Comiso

Contenuti Sponsorizzati
Bed And Breakfast ad Augusta (SR)
ECOMEDITERRANEA 2009
Msc Splendida da Palermo
Nord Europa con Msc Fantasia
ENOVITIS 2009

Il ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli, ha firmato la delega al presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci per indire e presiedere la Conferenza dei servizi finalizzata a istituire la continuità territoriale aerea per Trapani e Comiso. Lo ha annunciato su Facebook il sottosegretario ai Trasporti Michele Dell'Orco.

Il governatore siciliano, Nello Musumeci, il sottosegretario ai Trasporti Michele Dell'Orco e il deputato Ars del M5S Giancarlo Cancelleri

"La Conferenza dei servizi - spiega Dell'Orco - servirà per individuare, secondo i limiti europei, il contenuto degli oneri di servizio pubblico da imporre sui collegamenti aerei tra gli aeroporti di Trapani e Comiso e alcuni scali nazionali. Per assicurare i futuri collegamenti onerati con gli aeroporti di Comiso e Trapani il Mit è pronto a impegnare 31,040 milioni di euro, cifra ritenuta sufficiente a coprire i 2/3 degli oneri, in capo allo Stato. Ci aspettiamo che l'Assemblea siciliana faccia ora la sua parte per raggiungere insieme il comune obiettivo di valorizzare i due aeroporti e assicurare a tutta l'isola una piena continuità territoriale".

Aeroporto Vincenzo Florio di Trapani-Birgi

Soddisfazione è stata espressa anche da Giancarlo Cancelleri, deputato all'Ars del M5S: "Sulla continuità territoriale per gli aeroporti di Trapani e Comiso, e per le consequenziali agevolazioni e sconti sui biglietti aerei per i siciliani, il governo nazionale, con il Ministro Danilo Toninelli ha segnato un ulteriore, e si spera decisivo, passo in avanti. La palla passa ora alla Regione e speriamo che non perda altro tempo. Siamo certi che Musumeci saprà cogliere l'opportunità per recuperare il tempo perduto, dopo i ritardi e le lungaggini che hanno costellato la vicenda sin dal suo avvio".

Aeroporto Pio La Torre di Comiso

"Sono passati sette mesi, infatti - conclude Cancelleri - da quando il sottosegretario Michele Dell'Orco è venuto in Sicilia a comunicare dell'esistenza di 31 milioni di euro destinati dal governo nazionale per l'operazione. A questi dovrebbero aggiungersene altri 15 di provenienza regionale". [Fonte: Travelnostop Sicilia]

30 gennaio 2019
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Bed And Breakfast ad Augusta (SR)
ECOMEDITERRANEA 2009
Msc Splendida da Palermo
Nord Europa con Msc Fantasia
ENOVITIS 2009
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Aziende consigliate