Crea GRTAIS la tua Vetrina su guidasicilia.it. Fai sapere anche se consegni a domicilio. Gratis per sempre.

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Ecco i Premi Darwin 2003. I riconoscimenti agli incidenti e ai decessi più bizzarri

Tra cinismo, masochismo e burloneria...

Contenuti Sponsorizzati
Liste Nozze
Suoneria 230V Vimar
KORG MS20 MINI SPEDIZIONE INCLUSA
Verifica serraggio bulloni
Indagini Pacometriche
Lanterne x 2 H 57 e 38 in legno e metallo - Sconti per Fioristi e Aziende
Nel 1993 un certo Larry Walter, dopo aver legato a una sedia da giardino 45 palloni gonfiati a elio, iniziò un volo di prova su quest'improvvisato aerostato portandosi dietro solamente una cassa di birra e un fucile con cui rispettivamente passare il tempo e far scoppiare i palloni per effettuare la discesa. Fu avvistato, prima di schiantarsi sui cavi dell'alta tensione, da un volo TWA in avvicinamento all'aeroporto di Los Angeles a 4800 metri di altezza.
Fu questa notizia che fece formare l'idea dei premi Darwin nella mente di un ricercatore di biologia. Tutto nacque come uno scherzo tra amici, ma la capillarità di Internet fece presto esplodere il fenomeno.Ora arrivano segnalazioni da tutto il mondo e, visto che queste storie spesso si fondono con le leggende urbane, tutti le candidature devono essere documentate.
Ci sono delle regole precise anche per l'assegnazione dei premi, come ad esempio la morte del candidato (in caso di sopravvivenza si può aspirare solo a una menzione d'onore), la capacità di giudizio ed essere la causa della propria eliminazione. Naturalmente la sola idea di candidarsi per il Premio Darwin è quantomeno lodevole di una menzione d'onore.

Questa la classifica 2003

10° posto: Un uomo di Seattle, che ha provato a ciulare benzina aspirando da un tubo infilato nel serbatoio di un camper.
Quando è intervenuta, la polizia ha trovato il "furbo" in preda a conati di vomito e piegato in due vicino alla tanica per i rifiuti della toilette chimica del camper. L'uomo ha effettivamente ammesso di aver cercato di rubare della benzina dal serbatoio ma quello che credeva fosse il bocchettone del carburante era invece lo scarico delle acque nere. Il proprietario del veicolo, mosso a compassione,  non ha nemmeno sporto denuncia.

9° posto: 5 del mattino, entra in un Burger King di Ypsilanti, nel Michigan, e minacciando il commesso con una pistola gli chiede l'incasso. Il commesso spiega di non poter aprire la cassa se non viene fatta un'ordinazione e allora il ladro chiede un piatto di cipolle fritte. Il commesso obietta che le cipolle fritte non sono disponibili per la prima colazione. L'uomo, frustrato, se ne va. A digiuno.

8° posto: Una signora che stava uscendo da un negozio di New York si è vista strappare la borsa da un uomo che è fuggito via correndo. Il commesso ha prontamente chiamato il 911 e la donna è stata in grado di fornire alla polizia una dettagliata descrizione dello scippatore. Entro pochi minuti la polizia è riuscita a catturarlo, metterlo in macchina e riportarlo al negozio per l'identificazione.
Il ladro viene fatto uscire dalla macchina e gli viene detto di rimanere fermo per una identificazione positiva. E lui obbedisce: "Si, agente, è lei! Quella è la donna alla quale ho rubato la borsetta."

7° posto. Arkansas: voleva una birra ma non aveva i soldi. Decide allora di lanciare un mattone contro la vetrina di un negozio di liquori per prendere qualche bottiglia e poi scappare via. Solleva il mattone e lo tira sulla vetrina. Il mattone rimbalza e lo colpisce in pieno. Cade a terra privo di sensi. Il tutto viene ripreso dalle telecamere a circuito chiuso del negozio.

6° posto. Entra in un market della Louisiana, mette una banconota da 20 dollari sul banco chiedendo che gli venisse cambiata. Quando il commesso apre il cassetto, l'uomo estrae una pistola e chiede che gli venga consegnato tutto l'incasso. Prende il bottino e scappa, dimenticandosi la banconota da 20. Nella cassa c'erano 15 dollari.

5° posto. Un teenager americano è stato ricoverato in ospedale per gravi ferite alla testa provocate dal sopraggiungere di un treno. Quando gli è stato chiesto come aveva fatto a procurarsi le ferite, il giovanotto ha raccontato alla polizia che stava semplicemente cercando di verificare quanto poteva riuscire ad avvicinarsi ad un treno in movimento prima di venire colpito.

4° posto. Dopo essersi fermato a bere in un bar, l'autista di un autobus dello Zimbabwe si è accorto che i 20 malati mentali che avrebbe dovuto trasportare al manicomio di Bulawayo erano scappati.
Non volendo ammettere la sua negligenza, l'autista si è recato a una vicina fermata di autobus e ha offerto ai passeggeri in attesa una corsa gratuita.
Ha poi condotto il bus dentro il manicomio dove ha "consegnato" gli ignari passeggeri, dichiarando al personale del manicomio che si trattava di pazienti molto irritabili e portati a raccontare storie fantasiose. L'inganno è stato scoperto solo dopo tre giorni.

3° posto. Un uomo di Chicago durante una tempesta di neve si è messo a spalare per far posto alla propria macchina. Dopo aver finalmente terminato è andato a prendere l'auto e quando è tornato, il posto, faticosamente pulito, era stato appena occupato da una donna. Le ha comprensibilmente sparato due fucilate all'addome.

2° posto. Lo chef di un Hotel in Svizzera ha perso un dito in un tagliacarne e ha inviato una richiesta di risarcimento alla propria compagnia assicuratrice. La compagnia, sospettando una negligenza, ha mandato un suo ispettore per verificare le circostanze. L'ispettore ha provato il tagliacarne e ci ha rimesso a sua volta un dito. La richiesta di risarcimento è stata approvata. Doppia.

1° classificato. Quando il suo revolver calibro 38 ha mancato di far fuoco sulla vittima designata, durante una rapina a Long Beach, California, l'aspirante rapinatore James Elliot ha girato il revolver, per osservare la canna e ha provato nuovamente a premere il grilletto. La pistola ha sparato.

Fonte: Alcatraz.it

31 gennaio 2004
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Liste Nozze
Suoneria 230V Vimar
KORG MS20 MINI SPEDIZIONE INCLUSA
Verifica serraggio bulloni
Indagini Pacometriche
Lanterne x 2 H 57 e 38 in legno e metallo - Sconti per Fioristi e Aziende
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie
Contenuti Sponsorizzati

Offerte & Promozioni

Nuovi arrivi Goofi Salvadanaio!!!!
I nostri primi Quarant'anni!!!
Noleggio Breve Termine KYMKO PEOPLE 200GT
VISMARA BENESSERE LETTINO LUMIA  2021
Lavabo da appoggio ovale

Lavabo da appoggio ovale

Offerta valida dal 01/01/2021 al 31/12/2021

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE