Crea GRTAIS la tua Vetrina su guidasicilia.it. Fai sapere anche se consegni a domicilio. Gratis per sempre.

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Elezioni in Sicilia: pareggio fra la Casa delle Libertà e il Centrosinistra

Contenuti Sponsorizzati
Stick 12 Colla a Caldo 11x100 MAURER
Case Vacanza Loria
MATRIMONI ED EVENTI: PULLMAN GT, MINIBUS E AUTO D'EPOCA
In Sicilia finisce con un pareggio lo scontro tra Centrosinistra e Casa delle libertà. Nei 16 comuni dell' isola interessati ai ballottaggi, i due schieramenti eleggono otto sindaci ciascuno. Dei 17 eletti il 26 e 27 maggio, nei centri dove si votava con il proporzionale, tre erano andati al Centrosinistra e 14 al Centrodestra.

La sfida più attesa, quella di Gela, si è risolta in favore del candidato del Polo, Giovanni Maria Scaglione, che ha battuto per cento voti Rosario Crocetta del Centrosinistra. Scaglione ha ottenuto il 50,1% delle 37.550 schede valide. Il Centrodestra vince con Calogero Valenza anche nell' altro comune del nisseno, Mussomeli, paese dell'ex ministro Salvatore Cardinale.

Nel catanese quattro dei cinque comuni al ballottaggio vanno al Centrosinistra, con l'eccezione di Paternò che ha eletto Giuseppe Failla della Cdl. A Bronte passa Salvatore Leanza, ex deputato regionale del Psi, a Caltagirone Francesco Pignataro, Sebastiano Motta vince con il 59,5% a Sant'Agata Li Battiati, mentre a Scordia Salvina Gambera sconfigge l'altro candidato del centrosinistra Rocco Agnello.

Nell'Agrigentino il Centrosinistra fa il pieno, vincendo a Racalmuto, paese natale di Leonardo Sciascia, con un neofita della politica, l'avvocato Gigi Restivo, che ha battuto il deputato nazionale del Nuovo Psi Vincenzo Milioto. Favara elegge Lorenzo Airò e Naro Giuseppe Cumbo. Il Polo vince nei due centri del palermitano: a Cefalù con l'uscente Simona Vicari e a Terrasini con Antonio Randazzo.

Plebiscito nel trapanese per il candidato del Centrodestra Giuseppe Ancona, che a Castellammare del Golfo ottiene il 72,8%. L'unico paese al voto nell'Ennese, Barrafranca, va al candidato della Cdl Giuseppe Marchì. Nel Siracusano, Avola elegge Albino Di Giovanni (Cdl) e Floridia Antonio Rudilosso del Centrosinistra.

Fonte: la Sicilia

11 giugno 2002
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Stick 12 Colla a Caldo 11x100 MAURER
Case Vacanza Loria
MATRIMONI ED EVENTI: PULLMAN GT, MINIBUS E AUTO D'EPOCA
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie
Contenuti Sponsorizzati

Offerte & Promozioni

Mobile bagno azzurra

Mobile bagno azzurra

valida fino al 30/11/2021
VISMARA BENESSERE LETTINO LUMIA  2021
PROMO CARTA DA PARATI

PROMO CARTA DA PARATI

valida fino al 31/12/2021
PREZZO OFFERTA € 17,50

PREZZO OFFERTA € 17,50

valida fino al 30/11/2021
FOTO CERAMICHE

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE