Crea GRTAIS la tua Vetrina su guidasicilia.it. Fai sapere anche se consegni a domicilio. Gratis per sempre.

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Erice (TP), la città dell'Istituto Internazionale di Fisica, si apre verso l'arte Cotemporanea

Ad Erice è nata la Galleria Civica d’Arte Contemporanea G. Perricone

Contenuti Sponsorizzati

Nata grazie alla sensibilità del Comune di Erice e l'Associazione culturale "La Salerniana", la provincia di Trapani può oggi vantare la costituzione di un importante polo artistico e culturale, finalizzato alla promozione e lo studio dell’arte contemporanea italiana.

Decisivo per questo evento è stata la firma di un protocollo d'intesa tra il Comune, che fornisce gli spazi presso il Polo Umanistico di recente completamente restaurato, e l'Associazione culturale "La Salerniana" che ha messo a disposizione tutta la sua collezione d'arte, costituita da circa novanta opere, tra le quali spiccano dipinti di Carla Accardi, Consagra, Sanfilippo, Scanalino, Patella, Pace.

La collezione è stata raccolta nel corso della trentennale attività espositiva svolta dalla Salerniana, che, sotto la direzione artistica del Prof. Michele Cossyro ha coinvolto tra i più importanti critici ed artisti italiani e stranieri. Da Palma Bucarelli a Luciano Caramel, passando da Giulio Carlo Argan, Achille Bonito Oliva, Maurizio Calvesi, Filberto Menna, sono state realizzate mostre di grandissima importanza storica, compiute sempre con grande rigore critico, i cui frutti sono poi diffusi attraverso i cataloghi, veri e propri testi di studio.

La presenza di questo nuovo polo culturale è di grande importanza considerando la lontananza geografica di Erice (fino ad oggi nota soprattutto come piccola capitale delle scienze, grazie all'Istituto Internazionale di Fisica di Antonino Zichichi) dalle più note capitali artistiche, e proprio per questo un segno forte, che raccoglie i frutti della sfida culturale lanciata più di trent’anni fa dalla Salerniana: la promozione e la diffusione dell'arte contemporanea attraverso iniziative di grande rigore scientifico.

Prossime iniziative
A breve (2005) sarà realizzata la quarta ed ultima mostra dedicata agli Anni Settanta, di cui nel 2003 è stata presentata la terza tappa a cura di Luciano Caramel.
Continuando sulla linea di condotta sin qui adottata dalla Salerniana, verrà data particolare attenzione alla produzione artistica contemporanea italiana, approfondendo gli studi sulle figure storiche e attraverso la promozione dei giovani talenti. Fondamentale per queste attività è la partnership con le altre Fondazioni o realtà culturali simili, con le quali già La Salerniana ha da tempo contatti e scambi. L'impegno si produrrà quindi non solo in esposizioni, ma in pubblicazioni ed incontri di studio.
Nuovo, vitale, impulso è dato all’attività didattica in collaborazione con tutte le scuole di ogni ordine e grado, attraverso visite guidate condotte da personale specializzato. La collezione della Galleria consente agli studenti di avere un quadro ampio e generale delle varie correnti artistiche italiana sviluppatesi nella seconda metà del Novecento, permettendo così una conoscenza diretta dell’arte contemporanea italiana. Laboratori didattici si possono organizzare in collaborazione con le scuole interessate, e apposito materiale informativo è a disposizione gratuitamente per le scuole.
Passo fondamentale è anche la costituzione della Biblioteca, per la quale si sta lavorando celermente, dove sarà possibile consultare i testi fondamentali per lo studio dell’arte contemporanea. La Galleria Civica si propone infatti di diventare un vero e proprio Centro di studi internazionale, e per questo obiettivo si stanno investendo buona parte delle forze dell'Associazione La Salerniana.
Tutte queste attività e progetti saranno possibili anche grazie al sostegno vitale degli "Amici della Salerniana", che attraverso le loro donazioni e contributi, contribuiranno a valorizzare il patrimonio culturale ericino, testimoniando lo stretto legame che unisce l'Associazione con il territorio.

INFO
Galleria Civica d’Arte Contemporanea di Erice G. Perricone
Polo Umanistico, Via San Rocco. Erice (TP)
Aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00.
Il Sabato e la Domenica 10.00/13.00-17.00/20.00.
Aperture in orari diversi su appuntamento.
Ingresso gratuito.
Le visite guidate su prenotazione.
Minori di 16 anni € 1,00, adulti € 3,00. Gratuità per accompagnatori ed insegnanti.
Gruppi massimo 15 persone.

Fonte: Exibart.com

17 agosto 2004
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie
Contenuti Sponsorizzati

Offerte & Promozioni

OFFERTA OLIO MOTUL 300V 15w50 - 20w60  LT.2

OFFERTA OLIO MOTUL 300V 15w50 - 20w60 LT.2

Offerta valida dal 01/10/2021 AL 31/12/2021
I nostri primi Quarant'anni!!!
Lavabo da appoggio ovale

Lavabo da appoggio ovale

Offerta valida dal 01/01/2021 al 31/12/2021
Promozione Vista/Sole
FINANZIAMENTI  A  FONDO  PERDUTO  2021

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE