Giovedì la B scende in campo

L'accordo: 5 promozioni, 3 retrocessioni e uno spareggio tra la 6a di B e la quart'ultima di A

Nell'aria c'era la sensazione che potesse essere la giornata buona. Nelle parole dei protagonisti l'ottimismo che questa triste telenovela, nata dal sassolino della squalifica di un giocatore (Martinelli del Siena) e divenuta valanga tra ricorsi ai Tar, decreti del Governo e cambi di format, fosse vicina al termine e la serie B potesse finalmente cominciare. E l'annuncio è arrivato a metà pomeriggio. Giovedì sera alle 20.30 la serie B ricomincia da tre. Si parte dalla terza giornata in quanto i presidenti cadetti hanno ottenuto che vengano recuperate le dieci gare del secondo turno non disputate domenica scorsa. Lo stesso giudice sportivo Laudi in precedenza aveva omologato solo i risultati di Catania-Cagliari e Napoli-Como.

I problemi non sono del tutto risolti (sei società non hanno sottoscritto l'intesa, ma giovedì scenderanno in campo anche loro. Si tratta di Piacenza, Vicenza, Verona, Catania, Atalanta e Cagliari), ma l'accordo prevede quattro punti fondamentali: 1) - Sì alle 24 squadre in serie B. Alla fine di questa stagione 6 promozioni e 4 retrocessioni, con la formula 5+1 e 3+1, vale a dire gara di spareggio fra la quartultima della A e la sesta classificata in B. Dalla stagione 2004-2005, tre promozioni in A e tre retrocessioni dalla serie maggiore; 2) - La squadra che perderà lo spareggio avrà un indennizzo di 5 milioni di euro; 3) - Nessuna penalizzazione verrà inflitta alle squadre che non sono scese in campo domenica scorsa; 4) - Vietato adire la magistratura ordinaria. D'ora in poi chi lo farà verrà penalizzato di 6 punti.

Novità importante anche sul fronte dei diritti televisivi.
Antonio Matarrese, vicepresidente della Lega e presidente della nuova piattaforma televisiva Pmt, ha infatti dichiarato: "Sono pronto a lasciare la presidenza di Gioco Calcio ad Enrico Preziosi. All'inizio di questa operazione - ha spiegato Matarrese - Preziosi era tra i più attivi. Poi, purtroppo, tra me e lui si è incrinato qualcosa e i nostri rapporti si sono guastati. Avrei voluto chiarire la situazione, ma non ne ho avuto l'opportunità. Allora sfrutto questa occasione per lanciargli un appello: incontriamoci e parliamo. Sono pronto a lasciargli la presidenza di Gioco Calcio. Preziosi per noi è un elemento troppo... prezioso per non ricomporre la frattura".

Zamparini ritira le dimissioni
Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, è stato uno dei quattro presidenti (con lui, Berti, Spinelli e Romero) ad annunciare ufficialmente che giovedì la serie B scenderà in campo, rispettando il calendario della terza giornata.
Zamparini ha poi fatto felici i tifosi palermitani annunciando "ritiro le mie dimissioni".

Fonte: gazzetta.it

10 settembre 2003
Condividi:
ZILDJIAN K CUSTOM DARK CHINA BOY 17"

ZILDJIAN K CUSTOM DARK CHINA BOY 17"

Amplificatori per strumenti musicali
315,00 €
ALZACRISTALLI ELETTRICO DACIA SANDERO POLITECNICA 80

ALZACRISTALLI ELETTRICO DACIA SANDERO POLITECNICA 80

Componenti di finestrini per veicoli a motore
63,68 € 106,14 €
Porta pilastro universale 2 pz. 104x104x197  Wurth
Linee Guida Nazionali per il trattamento della Scoliosi
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Offerte & Promozioni

RIPARAZIONE PARABREZZA AGRIGENTO

RIPARAZIONE PARABREZZA AGRIGENTO

Vetri e cristalli per veicoli - riparazione e sostituzione
Transpallet elettrici Usati
OSCURAMENTO VETRI CALTANISSETTA: eleganza ineguagliabile!

OSCURAMENTO VETRI CALTANISSETTA: eleganza ineguagliabile!

Carrozzerie autoveicoli industriali e speciali
TURONE- PELLICOLE PER AUTO AGRIGENTO- PELLICOLA CARROZZERIA AUTO

TURONE- PELLICOLE PER AUTO AGRIGENTO- PELLICOLA CARROZZERIA AUTO

Carrozzerie autoveicoli industriali e speciali
Sostituzione parabrezza Santa Elisabetta

Sostituzione parabrezza Santa Elisabetta

Vetri e cristalli per veicoli - riparazione e sostituzione

Aziende consigliate