Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine
Gli aeroporti di Palermo e Catania chiudono un anno da record

Gli aeroporti di Palermo e Catania chiudono un anno da record

Dopo il traguardo di Fontanarossa con 10 milioni di passeggeri il Falcone e Borsellino raggiunge i sette milioni

Contenuti Sponsorizzati
FATIMA E SANTIAGO

FATIMA E SANTIAGO

900,00 €
Estate 2020 al  Delfino Beach -  Marsala (Tp)
Trolley cabina 55x40x20 cm c/ruote interne JAGUAR  Linea Pop UP
Camera tripla

Camera tripla

108,00 € 120,00 €
TROLLEY CABINA  4 ruote CIAK RONCATO FLIGHT RONCATO  linea FLIGHT 4 ruote
Estate 2020 presso Baia d'Oro 4* - Licata (AG)

[Articolo di Gioacchino Amato - Repubblica/Palermo.it] - Palermo e Catania registrano nuovi record, Trapani e Comiso continuano a veder ridurre i loro passeggeri. Questo il bilancio del 2019 per i quattro maggiori scali aerei siciliani (i dati di Comiso e Birgi sono però quelli Assaeroporti su undici mesi).

Aeroporto Internazionale di Catania "Fontanarossa"

Prima di Natale grande festa a Fontanarossa per i dieci milioni di passeggeri (LEGGI) e adesso tocca al Falcone e Borsellino di Palermo. Trapani invece perde il 12,5 per cento e si ferma a 385.676 passeggeri. Comiso ha un calo del 16,5 per cento con 335.878 passeggeri.

Aeroporto civile di Comiso Pio La Torre

Aumentano i passeggeri che per le vacanze natalizie, dal 21 dicembre 2019 al 7 gennaio 2020, hanno scelto di viaggiare da e per l'aeroporto di Palermo Falcone-Borsellino. Per il periodo sono previsti 2.294 movimenti (circa 210 in più del 2018) che faranno impennare il numero totale dei passeggeri di 312mila, 24.400 viaggiatori in più dello stesso periodo a cavallo tra il 2018 e il 2019. Anche la previsione di chiusura dell'anno in corso fa registrare un aumento percentuale di circa il 6% e una previsione di passeggeri totali di 7 milioni.

Aeroporto Internazionale di Palermo "Falcone Borsellino"

Dalle stime elaborate dall'ufficio statistiche della Gesap, la società di gestione dell'aeroporto di Palermo, i passeggeri crescono del 6%, quasi il doppio della crescita media a livello nazionale, fino a raggiungere il tetto dei sette milioni. Anche sul versante del numero di voli effettuati dalle due piste del Falcone Borsellino si registrano dati più che positivi: in totale saranno 51.028 i movimenti effettuati nel 2019, con un aumento di 2.741 (+6%) rispetto al 2018.

Aeroporto di Palermo

Le prime cinque compagnie per volume di traffico sono: Ryanair, Alitalia, Volotea, EasyJet Group e Vueling. Le rotte nazionali con più traffico passeggeri sono: Roma Fiumicino (1.545.000) seguita da Milano Malpensa, Bergamo, Pisa e Bologna. Le rotte internazionali preferite sono: Parigi Orly (118.000 passeggeri). Londra (Stansted), Monaco, Madrid e Londra (Gatwick). Alle 110 rotte del 2019 nel 2020 si aggiungeranno: New York- Newark (United), Siviglia (Ryanair), Montpellier (Transavia), Dubrovnik (Volotea), Vienna e Stoccarda (LaudaMotion), Brindisi.

Aeroporto di Palermo - Gesap

"Il 2019 è stato un anno eccezionale, frutto del lavoro, dell'impegno e della professionalità pluriennale dell'intera struttura aeroportuale - dice Giovanni Scalia, amministratore delegato di Gesap - I passeggeri sono quasi raddoppiati e l'indice di connettività è triplicato rispetto a cinque anni fa. Ci prepariamo per i prossimi anni a nuove sfide, sia nell'ambito di nuovi collegamenti internazionali e intercontinentali sia nell'affrontare dei lavori che cambieranno e miglioreranno ulteriormente il volto dell'aeroporto".

Rendering del nuovo aeroporto Falcone Borsellino

Nel 2019 sono stati aperti i primi cantieri per il lavori nel terminal. L’Enac ha approvato il piano quadriennale delle opere, con un investimento di 90 milioni, che riguarderà, tra le altre cose:

  • l’adeguamento alla normativa antisismica;
  • la ristrutturazione architettonica del terminal passeggeri;
  • la realizzazione di impianti elettrici, idrici, meccanici, speciali, antincendio e fotovoltaici;
  • opere accessorie, come rampe pedonali, pontili di collegamento al piazzale aeromobili, per garantire la piena funzionalità dell’edificio nell’assetto finale;
  • omogeneità da un punto di vista architettonico, sia per gli esterni sia per gli interni;
  • aumento del numero dei gate d’imbarco, dei varchi di sicurezza e dei banchi check-in.

Aeroporto Vincenzo Florio di Trapani-Birgi

A Trapani Birgi invece si spera nel rilancio grazie all'ennesima iniezione di soldi nelle casse di Airgest dopo il risanamento dei conti di appena due anni fa. "Sabato 28 dicembre, alle ore 11.30 - spiega una nota della società di gestione - l'assessore regionale alle Infrastrutture della Regione Siciliana, Marco Falcone, sarà in visita ufficiale all'aeroporto Vincenzo Florio di Trapani Birgi". Il presidente di Airgest, Salvatore Ombra ha commentato: "È un appuntamento importante perché testimonia la vicinanza concreta del governo Musumeci al nostro scalo e al nostro territorio".

27 dicembre 2019
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
FATIMA E SANTIAGO

FATIMA E SANTIAGO

900,00 €
Estate 2020 al  Delfino Beach -  Marsala (Tp)
Trolley cabina 55x40x20 cm c/ruote interne JAGUAR  Linea Pop UP
Camera tripla

Camera tripla

108,00 € 120,00 €
TROLLEY CABINA  4 ruote CIAK RONCATO FLIGHT RONCATO  linea FLIGHT 4 ruote
Estate 2020 presso Baia d'Oro 4* - Licata (AG)
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE