Grande successo per ''O' Scià'' di Baglioni, mentre a Lampedusa sono arrivati circa 500 clandestini i due giorni

Tra musica e sbarchi. Mentre a Lampedusa si traccia un bilancio positivo di ''O' Scià'', l'evento musicale dedicato al dramma dell'immigrazione clandestina, e l'ideatore del concerto, Claudio Baglioni, si prepara a pubblicare un nuovo album (una raccolta di 29 cover intitolata 'Quelli degli altri', in uscita il 20 novembre) e a partire per una lunga tournee, nelle coste siciliane sono continuati gli sbarchi.

Sono 230, tra cui 42 donne, i clandestini tratti in salvo in mare aperto, circa 50 miglia a sud di Lampedusa da un elicottero del comando aeronavale della Guardia di finanza. Il barcone in legno sul quale viaggiavano, lungo 15 metri, è stato agganciato da una motovedetta dalla Guardia di Finanza e da una della Guardia costiera. Gli extracomunitari sono stati trasbordati sulle due unità, mentre la carretta è stata condotta in porto dalle forze dell'ordine.
Sono ancora in corso, invece, le ricerche di un'altra imbarcazione, con una quindicina di persone a bordo avvistata in precedenza da un aereo militare, mentre altri tre arrivi consecutivi sono stati registrati in mattinata, nel giro di poche ore.
In particolare una barca con 24 immigrati è stata intercettata a 8 miglia e mezzo a sud dell'isola da una motovedetta della Guardia di Finanza. A bordo anche due donne in gravi condizioni: una con un bambino partorito due settimane fa in Libia, l'altra con un'emorragia causata da un aborto. Le due donne sono state trasferite, insieme con il neonato, in eliambulanza a Palermo.
Altri 9 extracomunitari sono stati bloccati sulla spiaggia della Guitgia, proprio davanti al porto, mentre 24 immigrati sono stati intercettati a terra subito dopo essere sbarcati a Cala Pisana.

Un quinto barcone è stato avvistato da un peschereccio tunisino e raggiunto dalla nave ''Vega'' della Marina militare; gli immigrati, 41 in totale, tra loro quattro donne ed un disabile, sono stati trasbordati su una motovedetta della guardia costiera
Complessivamente, sono quasi 500 i clandestini giunti sull'isola tra ieri e oggi. Tutti si trovano nel centro di prima accoglienza dell'isola, in attesa di essere trasferiti verso altri Cpt.
In un'altra zone della Sicilia, a Pozzallo, 49 clandestini sono stati intercettati sulla terraferma, tra ieri sera e stamattina. Gli immigrati sarebbero giunti a bordo di due barche, entrambe arenate sulla spiaggia a distanza di alcune ore. Il primo barcone, con 18 extracomunitari, è stato scoperto poco prima della mezzanotte di ieri.
I clandestini hanno raccontato di avere viaggiato vicino ad un'altra barca, che le motovedette della guardia costiera hanno cercato di rintracciare la scorsa notte. L'imbarcazione è stata trovata intorno alle 7, incagliata a ridosso della spiaggia: 31 i clandestini bloccati, tra cui 9 donne.

In 15.000 a Lampedusa per ''O' Scià''
Dall'energia di Khaled alla ''interessante follia'' di Loredana Bertè, dal duetto sulle note di 'O' surdato 'nnammurato' con Massimo Ranieri, all'incontro artistico con Riccardo Cocciante e Michele Zarrillo, fino agli interventi comici di Giorgio Panariello e Pino Insegno. La IV edizione dell'appuntamento, iniziato giovedì scorso e che è terminato ieri sera, ha mobilitato circa 15 mila presenze, secondo gli organizzatori e secondo il Comune di Lampedusa.
''Sono felice - ha detto Claudio Baglioni - che la manifestazione non abbia perso in questi anni i presupposti iniziali di una ricca povertà. Centrale ad 'O' Scià' è l'idea dell'incontro. Qui non si fa promozione e nessun artista viene per dimostrare di essere più bravo. Tutti partecipano solo per amicizia e per passione e non percepiscono cachet''.
La IV edizione di ''O' Scià'', che gode del patrocinio delle più alte cariche dello Stato e della Commissione europea, è stata caratterizzata anche dal matrimonio con l'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Unhcr) e con Amnesty International.
Fra i tanti personaggi arrivati a Lampedusa per sostenere l'iniziativa di Claudio Baglioni, oltre a quelli già citati, Francesco Baccini, Ilaria D'Amico, Luisa Corna, Anna Tatangelo, Cochi e Renato, Grazia Di Michele, Riccardo Fogli, Francesco, Gigi Finizio, Fichi d'India, Nada, Neffa, Neri Marcorè, Mango, Amedeo Minghi, Antoine Michel, Nair, Pago, Neri per caso, Francesco Renga, Alan Sorrenti, Pablo e Pedro, Gatto Panceri, Aida Satta Flores, Paolo Vallesi. Alla manifestazione erano presenti anche il ministro della Giustizia, Clemente Mastella, accompagnato dalla moglie e il direttore delle Tribune politiche Rai, Anna La Rosa.

2 ottobre 2006
Condividi:
Trapano miscelatore Hitachi D13

Trapano miscelatore Hitachi D13

Pompe per impianti idraulici
proposto da Idromeccanica sas
Fustella Cagnolino  Bigz

Fustella Cagnolino Bigz

Attrezzi per taglio
19,50 €
ALZAVETRI ELETTRICO CITROEN C1 2/4P ANT. DX POLITECNICA 80

ALZAVETRI ELETTRICO CITROEN C1 2/4P ANT. DX POLITECNICA 80

Parti finestrini elettrici
61,49 € 102,48 €
Natività H 82 x 57  effetto scolpita in legno

Natività H 82 x 57 effetto scolpita in legno

Decorazioni natalizie
167,00 €
MASTER Manicure  SPA

MASTER Manicure SPA

Benessere centri e studi
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Offerte & Promozioni

TURONE SOSTITUZIONE PARABREZZA  REALMONTE -SICULIANA -MENFI

TURONE SOSTITUZIONE PARABREZZA REALMONTE -SICULIANA -MENFI

Carrozzerie autoveicoli industriali e speciali
TURONE OSCURAMENTO VETRI GELA DELIA SAN CATALDO

TURONE OSCURAMENTO VETRI GELA DELIA SAN CATALDO

Carrozzerie autoveicoli industriali e speciali
STEFANO ANSELMO  da LAURA LANZA ACADEMY

STEFANO ANSELMO da LAURA LANZA ACADEMY

Centri di estetica, cosmesi, benessere e servizi
OSCURAMENTO VETRI RACALMUTO: stile inconfondibile!

OSCURAMENTO VETRI RACALMUTO: stile inconfondibile!

Carrozzerie autoveicoli industriali e speciali

Aziende consigliate