Grandi novità estive al Museo Salinas di Palermo

Grandi novità estive al Museo Salinas di Palermo

Aperture in notturna, un nuovo Cafè Culture Concept Store e tanti, tanti eventi

Non solo caffetteria, bookshop o welcome point. Ma anche un luogo dove incontrarsi, confrontarsi, leggere, lavorare, nel cuore di una delle collezioni archeologiche più interessanti del mondo, quella del museo Salinas, a Palermo.
Giovedì 28 giugno, dalle ore 19 alle 21 su invito, poi aperto fino a mezzanotte gratuitamente - per il pubblico che potrà assistere anche ad un videomapping che racconterà le collezioni del museo  - apre i battenti il Cafè Culture Concept Store ideato e realizzato da CoopCulture, in collaborazione con la direzione del Museo Salinas.
Nasce così uno spazio polivalente che sarà il naturale prolungamento di piazza Olivella, saldando il già stretto rapporto che lega Palermo al Salinas, dal 6 luglio visitabile anche in notturna, nei weekend. E proprio per questo motivo, è lo stesso Cafe a lanciare un'idea nuova anche per la sua programmazione: una call aperta perché tutti possano collaborare al suo futuro. Un percorso partecipativo di produzione culturale all'interno del quale i soggetti che svolgono attività culturali saranno chiamati a concorrere insieme alla costruzione e alla promozione degli eventi.

"Il Museo diventa sempre più luogo non solo di visita - dice l'assessore regionale ai Beni culturali e all'Identità siciliana, Sebastiano Tusa - ma anche d'incontro. Con le aperture notturne facciamo un ulteriore passo in avanti verso quell'offerta culturale di respiro internazionale che stiamo progettando per i nostri siti e che mira ad adeguare i musei siciliani agli standard europei con un'attenzione particolare alle nuove forme e modalità di fruizione".
"Con questa nuova offerta, che amplia anche la possibilità di fruzione delle nostre collezioni, intendiamo "connetterci" sempre più e sempre meglio con cittadini e visitatori affinché, nel nostro Museo, possano trascorre momenti piacevoli ma anche intensi e rilevanti sotto il profilo culturale", aggiunge il direttore del Museo, Francesca Spatafora.

Dunque, dal 6 luglio al 30 agosto, ogni weekend, sarà possibile visitare il Salinas in notturna: "Notte al museo" prolungherà l'apertura fino a mezzanotte. Sarà possibile visitare la collezione del museo archeologico - che oltre agli splendidi reperti, ospita sia l'installazione di Marzio Merz, "Pittore in Africa" che la mostra "When Art became part of the Landscape. Chapter I" del giovane artista russo già pluripremiato, Evgeny Antufiev; mostra, a cura di Giusi Diana, promossa dalla Collezione Maramotti per Manifesta12/collateral -;  e partecipare agli eventi che saranno programmati nel nuovo Cafè.

- Museo archeologico regionale "Antonino Salinas"

- www.coopculture.it

- www.cultureconceptstore.it

26 giugno 2018
Condividi:
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Aziende consigliate