Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine
I capperi delle Eolie diventano DOP

I capperi delle Eolie diventano DOP

Ok dal Ministero delle Politiche Agricole. Riconoscimento pubblicato nella Gazzetta Europea

Contenuti Sponsorizzati
CONFEZIONATRICE SOTTOVUOTO BARRA 42 CM SAMMIC SU-420
FORNO 6 TEGLIE GN 1/1 ELETTRICO RATIONAL iCombiPro
PRODOTTI CIFO

I capperi eoliani diventano "Dop". Il decreto del Ministero delle Politiche Agricole è stato pubblicato nella Gazzetta Europea. Per la registrazione e l'ufficialità occorrerà attendere tre mesi, anche per esaminare eventuali ricorsi.

Il consorzio eoliano è composto da una sessantina di aziende che li producono in tutte le sette isole. Nelle Eolie se ne raccolgono circa 600-700 tonnellate all'anno. La maggior parte proviene dall'isola di Salina. Il costo dei capperi è di 15 euro al chilo. La Dop punterà a far aumentare la produzione che per ora non riesce a soddisfare le richieste.

Capperi sotto sale

L'iniziativa era stata contestata dai tre sindaci di Salina con un ricorso al ministero delle Politiche agricole e all'assessorato regionale all'Agricoltura. Clara Rametta, Riccardo Gullo e Domenico Arabia, primi cittadini di Malfa, Leni e Santa Marina Salina, sostenevano che "se Dop (denominazione origine protetta) deve essere, deve denominarsi cappero di Salina, così come è conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo, e non genericamente cappero delle Eolie".

2 dicembre 2019
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
CONFEZIONATRICE SOTTOVUOTO BARRA 42 CM SAMMIC SU-420
FORNO 6 TEGLIE GN 1/1 ELETTRICO RATIONAL iCombiPro
PRODOTTI CIFO
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE