Il cimitero musulmano di Favara

Il primo passo verso la probabile costruzione di una ''contestata'' chiesa-moschea

Contenuti Sponsorizzati
SELLA VESPA E STAR ORIGINALE NERA
Lavori di tornitura e fresatura
RESTAURO AUTO D'EPOCA TURONE FAVARA
Innaffiatoio in terracotta decorata

A Favara, comune in provincia di Agrigento, dovrebbero iniziare questa settimana i lavori per la costruzione di un cimitero musulmano.
L'idea è venuta al primo cittadino di Favara, il diessino Lorenzo Airò, che ai musulmani del proprio comune e a tutti quelli della provincia agrigentina, ha deciso di cedere  un'area del cimitero dismesso, dove saranno costruite le vasche per la sepoltura secondo il rito islamico.
A Favara la comunità islamica conta poco meno di cento persone, ma è il punto di riferimento per gli oltre 2.500 musulmani che vivono e lavorano nella provincia di Agrigento.
In questa maniera il comune di Favara si conferma paese dedito all'integrazione socio-culturale, visto che la costruzione del cimitero islamico non è le prima iniziativa che si rivolge agli extracomunitari della comunità.

Il lodevole intento del sindaco, ha però spaccato il paese, diviso proprio da questo 'caso' religioso che fa Un cimitero musulmano in Serbiadiscutere non poco i 32 mila abitanti di Favara.
Il cimitero musulmano sarebbe, infatti, il primo passo verso la costituzione di un progetto più ampio che prevede la costruzione una chiesa-moschea nell'area del cimitero
Pur avendo contro la Chiesa e gran parte dei suoi concittadini, soprattutto cattolici, il sindaco Lorenzo Airò, è convinto della bontà della sua idea.
L'obiettivo del sindaco è tanto importante quanto semplice: far incontrare cristiani e musulmani, e proseguire così nel lavoro d'integrazione culturale. 

Da quando ha lanciato l'idea della chiesa-madre per due religioni, proprio durante la cerimonia di consegna dell'area del cimitero dismesso alla comunità islamica, il sindaco di Favara ha dovuto fare i conti non solo con l'opposizione di centrodestra ma anche con gli ambienti cattolici, contrari al progetto.
Airò è consapevole che buona parte dei cittadini di Favara sono contrari al tempio per due religioni. ''La gente - dice il sindaco - pur avendo accolto ormai da anni la comunità islamica, ha mostrato resistenza verso la mia idea''. ''Sono un diessino-cattolico - sottolinea Airò - e sono convinto che una chiesa-moschea possa contribuire ad avvicinare ancora di più i miei concittadini. La comunità islamica, ormai, è una realtà, è perfettamente integrata e mi sembra giusto che l'amministrazione debba farsi interprete delle esigenze anche di natura religiosa''.

Cimitero islamico a TunisiIl progetto, spiega il sindaco, ''è nato durante i tanti rapporti di partenariato che il comune di Favara ha con alcuni paesi, in particolare con la Tunisia, e con i quali c'è un continuo dialogo e interscambio economico e culturale''.
''Volevamo individuare un luogo – ha detto Airò - che sia emblema della pace e della tolleranza, ma l'idea per il momento è stata accolta con molta freddezza. Ma non mi arrendo, ne continuerò a discutere con l'obiettivo di realizzare il progetto nella prossima primavera. E' chiaro, comunque, che idee del genere non si impongono e vanno costruite attraverso il consenso''.

Anche noi siamo convinti della bontà dell'idea del Sindaco Lorenzo Airò ed è per questo che vogliamo rivolgergli un caloroso augurio, affinché possa prevalere, attraverso il consenso, la tolleranza e il continuo interscambio con le comunità islamiche.
La redazione di Guidasicilia.it

[Nella foto in alto a sinistra il Duomo di Favara]

8 novembre 2004
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
SELLA VESPA E STAR ORIGINALE NERA
Lavori di tornitura e fresatura
RESTAURO AUTO D'EPOCA TURONE FAVARA
Innaffiatoio in terracotta decorata
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie
Contenuti Sponsorizzati

Offerte & Promozioni

Carglass Canicattì
OMBRETTO LIQUIDO PUPA

OMBRETTO LIQUIDO PUPA

FINO AD ESAURIMENTO SCORTE
SOSTITUZIONE PARABREZZA AGRIGENTO
Vaso corto filo parete Nau e coprivaso

Vaso corto filo parete Nau e coprivaso

OFFERTA VALIDA FINO AL 28/02/19
TURONE SOSTITUZIONE VETRI AUTO, VETRI BUS,VETRI CAMION AGRIGENTO

TURONE SOSTITUZIONE VETRI AUTO, VETRI BUS,VETRI CAMION AGRIGENTO

Offerta valida dal 13/04/2017 al 13/07/2017

Aziende consigliate