Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Il Signore della Scala dei turchi

Ex dirigente della Camera di commercio in pensione, è proprietario di una parte di una delle attrazioni naturali più visitate della Sicilia

Contenuti Sponsorizzati
ESTRATTORE PUNTE WM NORDITALIA DART DOC
Decoro stelle bianche con filo di nylon pbs colore rosa 25mm
Botao Branco gr.50  Naturale H 50 - Sconti per Fioristi e Aziende
Pulizia spiagge

L’assurdo è di casa in Sicilia e sicuramente nel catalogo delle stranezze regionali un posto di tutto rispetto lo merita la Scala dei turchi, patrimonio dell’Umanità seppur non riconosciuto dall’Unesco, che in questa ultima, stramba estate ne ha conosciute di tutti i colori: dal furto sistematico di marna bianca da parte dei turisti, ai parcheggi iper, super creativi a ridosso del bagnasciuga che hanno avuto eco anche nei telegiornali nazionali.
Ma noi siamo qui a parlarne per l’ultima delle stranezze occorse in uno dei luoghi più belli della Sicilia, un fatto venuto alla luce mentre si stava studiando il miglior modo per difendere la Scala dagli atti vandalici e dalla stupidità umana.

Sono stati i tecnici del comune di Realmonte a scoprire che parte della candida scogliera è totalmente di proprietà privata! Proprietà privata appartenente a Ferdinando Sciabbarrà, un dirigente della Camera di commercio in pensione.
Attualmente è in corso una trattativa tra il Comune e il pensionato per trovare un accordo per lo sfruttamento del sito, sottoposto a vincoli ambientali insuperabili, ma la vicenda appare complessa anche perché dopo l'incontro col sindaco Pietro Puccio il proprietario della meravigliosa zona naturale non si è espresso.
Sciarrabbà potrebbe chiedere un canone annuale al Comune e quest'ultimo potrebbe cominciare le pratiche di esproprio visto l'alto interesse dell'area. Ma quale valore si può attribuire a ettari che non sono solo terreno ma una meraviglia naturalistica unica al mondo?

"Non ci aspettavamo che la linea demaniale finisse proprio lì, poco prima della falesia - ha spiegato il sindaco di Realmonte Pietro Puccio -, che i terreni sopra la Scala fossero di privati lo sapevamo, ma l’area è sempre stata aperta al pubblico".
Il sindaco, comunque, si dice tranquillo. "È solo un fatto tecnico. Non credo che ci sarà alcun problema con il signor Sciabbarrà: lo conosco da sempre, è una persona disponibile e ci tiene anche lui a risolvere la situazione".

- Sicilia, un paradiso abitato da idioti incivili (Guidasicilia.it, 22/08/14)

- Scala dei Turchi a numero chiuso (Guidasicilia.it, 03/09/14)

- I padroni della Scala dei Turchi (Guidasicilia.it, 08/09/14)

19 settembre 2014
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
ESTRATTORE PUNTE WM NORDITALIA DART DOC
Decoro stelle bianche con filo di nylon pbs colore rosa 25mm
Botao Branco gr.50  Naturale H 50 - Sconti per Fioristi e Aziende
Pulizia spiagge
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie
Contenuti Sponsorizzati

Offerte & Promozioni

RASAMUR GRIGIO(fino esaurimento scorte)

RASAMUR GRIGIO(fino esaurimento scorte)

Offerta valida dal 04/02/2021 al 03/08/2021
CEMENTO RAPIDO IN SACCHI DA KG.25 ITALCEMENTI:

CEMENTO RAPIDO IN SACCHI DA KG.25 ITALCEMENTI:

Offerta valida dal 04/02/2021 al 03/08/2021
COPPIA DI LEONI IN CEMENTO COLORE SABBIA PER ESTERNO.

COPPIA DI LEONI IN CEMENTO COLORE SABBIA PER ESTERNO.

Offerta valida dal 04/02/2021 al 03/08/2021
AZ 59 FLEX  GRIGIO IN SACCHI DA KG.25: Super Adesivo per Piastrelle. (C2 TE - S1)
Acacia Resort -Campofelice di Roccella (Pa) - Offerta Giugno

Acacia Resort -Campofelice di Roccella (Pa) - Offerta Giugno

Offerta valida fino ad esaurimento posti

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE