Crea GRTAIS la tua Vetrina su guidasicilia.it. Fai sapere anche se consegni a domicilio. Gratis per sempre.

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Isola delle Femmine: riportata in superficie una preziosa anfora romana

L'anfora fa parte del carico del relitto che si trova a 92 metri di profonditá

Isola delle Femmine: riportata in superficie una preziosa anfora romana
Contenuti Sponsorizzati
Spiagge pubbliche
Campana in vetro  H 50 dm. 30 - Sconti per Fioristi e Aziende
Cure Naturali Orientali
Cubi frastagliati e vaschette  in ceramica - Sconti per Fioristi e Aziende
  • Hai un'attività che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Si è conclusa la campagna di documentazione del relitto profondo di Isola delle Femmine, realizzata dalla Soprintendenza del Mare della Regione siciliana in collaborazione con l'ARPA (Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente) e la consulenza scientifica dell'Università di Malta.

Isola delle Femmine

La campagna mirava al recupero di un'anfora - confermata del tipo Dressel A1 - parte del cospicuo carico inabissato, per poterne studiare caratteristiche e contenuto e ricostruire in maniera dettagliata la storia di questo relitto romano del II secolo a.C. individuato a fine luglio a 92 metri di profondità.

Il recupero è avvenuto grazie alla stessa nave oceanografica Calypso South che ha operato l'individuazione nell'ambito delle campagne di monitoraggio svolte mediante il Rov, robot guidato da remoto, con la collaborazione dei tecnici esperti dell'Arpa.

Il carico di anfore del relitto inabissato a 92 metri di profondità

Alla speciale missione, oltre ai tecnici esperti di Arpa e Sopmare, hanno partecipato il direttore generale dell'Arpa, Vincenzo Infantino, la Soprintendente del Mare, Valeria Li Vigni e il prof. Timmy Gambin dell'Università di Malta che ha seguito anche il ritrovamento del relitto individuato alla profondità di 98 metri, nel mare delle Egadi. Le riprese sono state realizzate da Riccardo Cingillo della SopMare.

L'anfora di tipo Dressel A1 recuperata dal relitto inabissato

11 novembre 2021
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Spiagge pubbliche
Campana in vetro  H 50 dm. 30 - Sconti per Fioristi e Aziende
Cure Naturali Orientali
Cubi frastagliati e vaschette  in ceramica - Sconti per Fioristi e Aziende
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE