Crea GRTAIS la tua Vetrina su guidasicilia.it. Fai sapere anche se consegni a domicilio. Gratis per sempre.

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

L'Unione Europea respinge un emendamento dei Verdi contro il Ponte sullo Stretto

Continuano le proteste contro il Ponte, che rimangono inascoltate dai tribunali regionali e internazionali

Contenuti Sponsorizzati
Faretto Incasso Gesso Rotondo Diam.120 Century
Sindrome Adduttoria
MASCHERINA FFP2 NR -  BIANCA -  CONFEZIONE DA 20PZ
STECCA POOL  WHITEWOOD  INTERA
"Il prossimo passaggio sarà sicuramente il ricorso al Consiglio di Stato". Questa è stata la risposta di Italia Nostra, Legambiente e Wwf commentando la decisione del Tar del Lazio che ha respinto il ricorso presentato dalle associazioni ambientaliste contro il Ponte sullo Stretto. "La decisione del Tar sicuramente non fermerà il nostro impegno per fermare l'assurdo progetto del Ponte sullo Stretto. Aspettiamo di conoscere le motivazioni con cui il Tar ha respinto le nostre circostanziate argomentazioni e rimaniamo convinti delle nostre posizioni".
"Seguiremo con attenzione l'iter autorizzativo del Ponte, - continuano le associazioni ambientaliste - sino all'affidamento al general contractor, all'approvazione del progetto definitivo e all'apertura dei cantieri, ai sensi della normativa sulle opere strategiche. Alla Commissione e alla Corte di Giustizia europee chiederemo, inoltre, di aprire procedura di infrazione contro lo Stato italiano per la violazione delle Direttive Habitat e Uccelli".

Soddisfazione invece da parte dell'amministratore delegato della Stretto di Messina, Pietro Ciucci. "Aspettavamo con fiducia questa decisione - afferma Ciucci in una nota - più volte abbiamo sottolineato che la società ha rispettato tutte le normative vigenti e presentato un progetto in linea con quanto richiesto dalla Legge Obiettivo e con particolare attenzione a tutti gli aspetti ambientali". Anche riguardo ai ricorsi presentati ai Tar di Calabria e Sicilia, Ciucci dice di aspettare con piena fiducia le decisioni.

La commissione trasporti del Parlamento europeo ha respinto però, proprio l’altro ieri, un emendamento del gruppo dei Verdi che chiedeva la cancellazione del Ponte sullo Stretto dalla lista delle opere prioritarie delle reti Transeuropee (Ten). Hanno votato a favore dell'emendamento, oltre ai Verdi, i socialisti (Pse) e la sinistra unitaria (Gue). Si sono invece espressi contro i popolari (Ppe), i gruppi di destra e i liberali (Eldr), gruppo di cui fanno parte Francesco Rutelli e gran parte della Margherita, incluso il presidente della commissione trasporti Paolo Costa.

Ma la protesta continua, i Verdi infatti hanno annunciato che presenteranno nuovamente, nella plenaria del 10 marzo prossimo a Strasburgo, l'emendamento per togliere il Ponte sullo Stretto dalle opere prioritarie.

19 febbraio 2004
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Faretto Incasso Gesso Rotondo Diam.120 Century
Sindrome Adduttoria
MASCHERINA FFP2 NR -  BIANCA -  CONFEZIONE DA 20PZ
STECCA POOL  WHITEWOOD  INTERA
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie
Contenuti Sponsorizzati

Offerte & Promozioni

PREZZO OFFERTA € 17,50

PREZZO OFFERTA € 17,50

valida fino al 30/11/2021
Mobile bagno azzurra

Mobile bagno azzurra

valida fino al 30/11/2021
Sconto in fattura del 50%

Sconto in fattura del 50%

Offerta valida fino al 30/12/2021
Gift Card

Gift Card

Offerta valida
PROMOZIONE LIMITATA SULLA CARTA DA PARATI

PROMOZIONE LIMITATA SULLA CARTA DA PARATI

ULTIMISSIMI GIORNI DI PROMO

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE