Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

La Sanità regionale siciliana...

Grazie ai risparmi nella Sanità "Aboliamo ticket aggiuntivo su visite specialistiche". E su Ebola "il rischio in Sicilia uguale al resto del mondo"

Contenuti Sponsorizzati
Cassa per montaggio a soffitto Pannello LED 120x30 Iperlux
Lombosciatalgia
Occhiali da vista Tom Ford 5639B

Occhiali da vista Tom Ford 5639B

192,00 € 240,00 €
QUIKLOK MS335 LEGGIO PIEGHEVOLE CON BORSA
Occhiali da vista

Il governo abolisce i ticket per le visite specialistiche in Sicilia. Lo ha annunciato ieri il presidente della Regione, Rosario Crocetta. "In relazione ai risparmi nella sanità - ha detto Crocetta - abbiamo predisposto il decreto assessoriale, che voglio firmare anche io, per rimarcare la volontà politica del governo. Siccome stiamo facendo risparmi, abbiamo deciso che i primi a beneficiarne saranno i cittadini". "Ovviamente è solo un primo passo - ha sottolineato -. Prima che scada questo governo, se la legislatura dovesse durare intendiamo abolire l’addizionale Irpef che serve a coprire il deficit della sanità".

LICENZIAMENTI SEUS - Il governatore della Sicilia ha parlato anche del licenziamento di 82 lavoratori della Seus, la società che gestisce il servizio del 118. "Nella fase di assunzioni questo personale non aveva i requisiti morali previsti dalla legge e sulla base di questo non può esserci alcun contratto pubblico", ha detto. "Queste verifiche - ha aggiunto - non comportano la criminalizzazione di una società; anzi, credo che la verifica del possesso dei requisiti giuridici e morali sia una garanzia della onorabilità per i lavoratori e una legittima precauzione che un amministratore deve operare nei confronti degli utenti". "Quando si fanno atti di questo tipo - ha detto ancora - c’è la tendenza a scaricarli sugli amministratori. Io dico che è un atto dovuto e che gli amministratori si muovono su input preciso del governo". "Per questo voglio ringraziare pubblicamente gli amministratori - ha concluso - ed esprimere loro la mia solidarietà e quella dell’assessore. Questo governo vuole fare pulizia e non si tratta di decisioni revocabili".

RISCHIO EBOLA - Durante la presentazione del decreto Crocetta è intervenuto anche sul tema del rischio legato alla diffusione del virus Ebola: "La Sicilia - ha detto - ha esattamente gli stessi rischi del resto del mondo su un eventuale contatto con il virus. Stiamo adoperando protocolli rigidi e avviando la formazione del personale per tranquillizzare tutti".
A proposito del piano predisposto dall'assessorato alla Salute, Crocetta ha aggiunto: "Stiamo provvedendo a fornire le aziende ospedaliere dei dispositivi di protezione".

L'assessore alla Salute Lucia Borsellino ha infine aggiunto: "La Sicilia è pronta a fronteggiare un'eventuale situazione di emergenza, i migranti non devono essere visti come portatori di malattie. Il piano Ebola che è stato già predisposto sarà approvato la prossima settimana".

11 ottobre 2014
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Cassa per montaggio a soffitto Pannello LED 120x30 Iperlux
Lombosciatalgia
Occhiali da vista Tom Ford 5639B

Occhiali da vista Tom Ford 5639B

192,00 € 240,00 €
QUIKLOK MS335 LEGGIO PIEGHEVOLE CON BORSA
Occhiali da vista
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie
Contenuti Sponsorizzati

Offerte & Promozioni

VASO IN CEMENTO COLORE BIANCO PER ESTERNO.

VASO IN CEMENTO COLORE BIANCO PER ESTERNO.

Offerta valida dal 04/02/2021 al 03/08/2021
FORNO PROFESSIONALE SPECIAL PIZZERIA IN CEMENTO REFRATTARIO

FORNO PROFESSIONALE SPECIAL PIZZERIA IN CEMENTO REFRATTARIO

Offerta valida dal 04/02/2021 al 03/08/2021
CEMENTO RAPIDO IN SACCHI DA KG.25 ITALCEMENTI:

CEMENTO RAPIDO IN SACCHI DA KG.25 ITALCEMENTI:

Offerta valida dal 04/02/2021 al 03/08/2021
ORTIGIA 2021 SIRACUSA

ORTIGIA 2021 SIRACUSA

DAL 19 AL 22 AGOSTO
PANCHINA LINEARE MODERNA

PANCHINA LINEARE MODERNA

Offerta valida dal 04/02/2021 al 03/08/2021

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE