La ''Settimana dei rifiuti''. Gli ultimi sette giorni di maggio dedicati da Legambiente all'ecologia

Per tutta l'Italia una grande mobilitazione contro la mala gestione dei rifiuti nel nostro Paese

Contenuti Sponsorizzati
MASCHERINA NeroLucido/Rosso RADIO 2DIN FIESTA 08> MECATRON
Mobili da Bagno. Feridras. Fabula.
Frizione motozappa 4 BRUMITAL PULCE

Questi ultimi sette giorni di maggio in Italia non sono solamente dedicati alla Cultura, infatti oltre alla sesta "Settimana della Cultura" il nostro Paese sarà coinvolto dagli eventi della "Settimana dei rifiuti" promossa da Legambiente.
Cominciata sabato 22 maggio, la settimana si protrarrà fino al 30 maggio in tutta Italia. La "Settimana dei rifiuti" di Legambiente, è una grande mobilitazione nazionale contro la mala gestione dei rifiuti nel nostro Paese: per dire no ai megatermovalorizzatori ma incoraggiare la raccolta differenziata. Contro l'ampliamento delle discariche esaurite e per la chiusura e la bonifica di queste. E ancora, per dare più voce alle centinaia di vertenze aperte dal nord al sud d'Italia, per puntare su nuove politiche o, più semplicemente, per protestare contro le quantità eccessive di imballaggi che ogni giorno siamo costretti ad acquistare nei supermercati.

Con eventi ed iniziative che hanno coinvolto, e coinvolgeranno per i prossimi tre giorni tutte e venti le Regioni d'Italia, noi segnaliamo l'evento clou della "Settimana dei rifiuti" in Sicilia: sabato 29 maggio si terrà una marcia a Bellolampo (Pa), altra area individuata per ospitare uno dei quattro inceneritori previsti dal piano regionale della Regione del 2002, a cui prenderanno parte anche tutti i comitati nati nelle altre province della Sicilia che dovrebbero ospitare gli altri tre impianti, e cioè Paternò (CT), Augusta (SR) e Casteltermini (AG).

La "Settimana dei rifiuti" di Legambiente si chiuderà con la storica campagna di pulizia di coste e fondali marini "Spiagge e Fondali puliti", che torna per il quindicesimo anno consecutivo l'ultimo fine settimana di maggio: venerdì 28, sabato 29 e domenica 30.
L'associazione ambientalista invita i cittadini a compiere un gesto in difesa delle coste, ma oltre a spiagge e fondali, si ripuliscono dai rifiuti anche gli argini dei fiumi e le sponde dei laghi.
Quest'anno, la campagna assume inoltre un ulteriore significato perché proprio con queste iniziative e con quelle di Clean Up the Med, Legambiente aderisce alla Giornata mondiale dell'Ambiente, anticipando di pochi giorni l'appuntamento dell'Onu fissato per il 5 giugno.

27 maggio 2004
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
MASCHERINA NeroLucido/Rosso RADIO 2DIN FIESTA 08> MECATRON
Mobili da Bagno. Feridras. Fabula.
Frizione motozappa 4 BRUMITAL PULCE
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie
Contenuti Sponsorizzati

Offerte & Promozioni

CARGLASS RAFFADALI: cerca il centro vetro auto a te più vicino!
Decoro 30x30 B&B nero/silver

Decoro 30x30 B&B nero/silver

OFFERTA VALIDA FINO AL 28/02/19
RIPARAZIONE PARABREZZA FAVARA

RIPARAZIONE PARABREZZA FAVARA

Offerta valida dal 30/09/2016 al 12/07/2017
RIPRISTINO VOLANTE IN PELLE MERCEDES CLASSE C

RIPRISTINO VOLANTE IN PELLE MERCEDES CLASSE C

Offerta valida dal 30/09/2016 al 12/07/2017
TURONE PELLICOLE OSCURANTI CATTOLICA ERACLEA AGRIGENTO

Aziende consigliate