La Sicilia alla BIT 2004

Tutte le offerte della Sicilia in uno stand di mille metri quadrati, alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano

Stand da 1.000 mq per i grandi mercati siciliani
"Il Giardino di Sicilia" e "L’isola dei sapori" sono solo due degli angoli più interessanti dello stand allestito dall’assessorato regionale al Turismo alla Bit di Milano (Borsa internazionale del turismo), in programma da oggi fino a martedì 17 febbraio. Oltre 1.000 mq di area per uno stand completamente rinnovato, improntato allo stile dei grandi mercati siciliani, dalla Vucciria di Palermo alla Piscaria di Catania, e realizzato con consulenze di primo piano (vedi Dolce&Gabbana per quel che riguarda i tendaggi).
Lo stand (Pad. 18 C 72 – Porta Carlo Magno) ospiterà come sempre gli operatori siciliani che promuovono il "Prodotto Sicilia" ed è stato progettato per esaltare il concetto di piazza come luogo di ritrovo. Piazza dove si accede transitando da una delle nove porte, dedicata all’offerta turistica di ognuna delle nove province. Nell’ambito della Bit 2004, l’assessore regionale, Francesco Cascio, presenterà alla stampa, domenica 15 febbraio, alle 10,30, presso la Sala Blu 2 – Pad. 17, tutte le manifestazioni del 2004 e i grandi eventi della stagione, nonché la tanto attesa legge quadro sul turismo, recentemente approvata dalla Giunta regionale. 

La Val di Noto presenta la sua proposta alla Bit 2004
"Val di Noto, turismo arte e cultura", è questo il titolo di un pieghevole che vede insieme per la prima volta tre operatori del nostro territorio, l'Hotel della Ferla, AllaKatalla tour operator, e A Sud dell'Arte o.n.l.u.s., con il sostegno di imprese locali del settore eno-gastronomico. I tre soggetti agendo in sinergia, danno vita ad una audace proposta di soggiorno rivolta al mondo del turismo culturale, per fare scoprire le bellezze del Val di Noto; una nuova attenzione rivolta al turista che diventa protagonista del suo viaggio. Una proposta culturale alternativa che mostra il segno di una crescente maturità imprenditoriale ed una altissima attenzione al sociale, trovando momenti di sintesi su progetti specifici che vogliono essere dei progetti pilota per altre iniziative.
La Bit di Milano sarà il palcoscenico in cui verrà presentata l'iniziativa che proseguirà con una mirata azione commerciale, che si rivolge ad un segmento di mercato specifico, che per le proprie qualità intrinseche merita di essere incrementato: il turismo culturale.

Alla Bit 2004 Milazzo presenta l'offerta low cost
Non solo voli 'low cost' per i siciliani che vogliono spostarsi nel Nord Italia, ma anche ospitalità a costi contenuti per i turisti che scelgono la Sicilia per le loro vacanze. Soprattutto nei periodi di bassa stagione. E’ la formula "Milazzo 2004 Low cost" promossa dall’Azienda soggiorno e turismo che sarà presentata in anteprima alla Bit di Milano. C’è una sostanziale novità rispetto all’offerta delle compagnie aree. Ai prezzi bassi non corrisponderanno però servizi minimi. Anzi tutt’altro. L’Azienda infatti metterà a disposizione gratuitamente dei turisti ospiti delle strutture alberghiere ed extralberghiere della località, un pacchetto di servizi finalizzato a rendere allettante la settimana di vacanza. Nello specifico l’offerta dell’Aast prevede nel corso dei sette giorni di permanenza a Milazzo una serata musicale, un tour della città in bus, un Tour in barca, un Tour enogastronomico del comprensorio messinese, un tour gratuito in bici. "Un appuntamento al giorno per cinque giorni – spiega il commissario dell’Aast, Rosario Pergolizzi – in maniera tale da permettere agli ospiti di conoscere la nostra località che a differenza di quanto sostiene qualcuno non è solo un "punto d’imbarco” per le Isole Eolie. L’iniziativa si chiama 'low cost' poiché tutti i servizi saranno messi a disposizione gratuitamente degli albergatori che potranno così inserirli nelle loro offerte che, secondo l’accordo raggiunto col nostro ente turistico, saranno particolarmente basse rispetto al panorama nazionale". 

"Where cous cous meets the world". San Vito Lo Capo e la provincia di Trapani alla Bit 2004
Integrazione, multiculturalità, gioia di stare insieme. E’ questa l’atmosfera del gioioso popolo del Cous Cous Fest, la rassegna internazionale che in questo 2004 raggiunge la settima edizione, esattamente dal 21 al 26 settembre prossimi, sempre a San Vito Lo Capo.
Crocevia di popoli, culture e tradizioni, la cittadina, designata capitale internazionale del cous cous dalla "Carta internazionale di San Vito Lo Capo", firmata durante l’ultima edizione, diventa ogni anno palcoscenico mediterraneo d’eccezione per una gara gastronomica alla quale fanno da contorno appuntamenti culturali, serate tematiche e concerti di fusion e world music.
La nuova immagine della rassegna, più sintetica ed evocativa, ritrae una pioggia di semola che dalla Sicilia, suggerita dal caratteristico colore arancio, del sole e degli agrumi, si spande sul blu intenso del Mediterraneo. Lo slogan, volutamente in inglese, "Where cous cous meets the world", (Dove il cous cous incontra il mondo), sottolinea la vocazione internazionale della rassegna e lo spirito di integrazione e multiculturalità che da sempre ne anima l’atmosfera. E per il terzo anno consecutivo, una manciata di semola di grano duro, ingrediente principale del cous cous, sarà racchiusa in un’elegante lattina distribuita alla Bit: piccolo oggetto da collezione che promuoverà la nuova immagine della rassegna.
Ma la provincia di Trapani non sarà presente a Milano soltanto con il Cous cous Fest, avrà infatti uno stand dedicato all'interno del padiglione numero 18 della Regione Siciliana, dove saranno presentate la Finale di Coppa del Mondo di tiro al piattello e il calendario delle manifestazioni legate alla Pasqua.

La Sicilia delle Città del vino alla Bit di Milano
Il turismo enogastronomico regionale in esclusiva con gli oltre 530 territori del gusto. In programma appuntamenti, incontri e degustazioni.
 Il padiglione dell’Associazione nazionale Città del vino si presenta come l’emblema della promozione e della valorizzazione delle risorse ambientali, paesaggistiche, storiche e turistiche dei territori del vino compresi nei 530 Comuni associati, nonché come un valido strumento per il loro sviluppo economico e sociale.
Molti gli appuntamenti con gli espositori presenti, per un ricco calendario di iniziative.
La rappresentativa Siciliana è composta dai Comuni di Petrosino, Castiglione di Sicilia, Partanna, Bufera, Salaparuta e Marsala; dalla Strada del Vino Terre Sciane e dalla Strada del Vino Alcamo Doc.
In programma, presso lo stand enoteca delle Città del Vino nel Padiglione 20/II:
sabato 14 febbraio, ore 10.30 - 11.30 degustazione a cura del Comune di Petrosino
domenica 15 febbraio, ore 15.45 – 16.45 degustazione a cura del Comune di Marsala
domenica 15 febbraio, ore 17.15 – 18.15 degustazione a cura del Comune di Butera
martedì 17 febbraio, ore 18.00 – 19.00 degustazione a cura del Comune di Salaparuta.

L'Abbetnea di Catania partecipa al ''Buy Italy'' della Bit 2004 
Per il secondo anno consecutivo l'Abbetnea Confcommercio, l'associazione degli operatori di bed & breakfast della provincia di Catania che aderisce alla più importante associazione imprenditoriale nazionale, partecipa al "Buy Italy", l'incontro con i tour operators internazionali, della Bit 2004. "Abbiamo già ricevuto le prime richieste da parte di molti operatori stranieri - ha dichiarato il dott.Franz Cannizzo, presidente dell'Abbetnea- che confermano la richiesta di vacanze in Sicilia in strutture di b&b di "charme". Andremo a Milano con la volontà di far conoscere ancora di più il nostro circuito,che raccoglie ben 160 posti letto in case selezionate".

14 febbraio 2004
Condividi:
AUTOLAVAGGIO TURONE SCIACCA
ALZ. EL BMW SERIE3 E36 + COMPACT 2/4P 91>98 vedi nota POLITECNICA 80

ALZ. EL BMW SERIE3 E36 + COMPACT 2/4P 91>98 vedi nota POLITECNICA 80

Parti finestrini elettrici
69,54 € 115,90 €
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Offerte & Promozioni

SOSTITUZIONE PARABREZZA  AGRIGENTO

SOSTITUZIONE PARABREZZA AGRIGENTO

Vetri e cristalli per veicoli - riparazione e sostituzione
Carglass Porto Empedocle ora Doctorglass: sostituzione parabrezza per tutti i veicoli!

Carglass Porto Empedocle ora Doctorglass: sostituzione parabrezza per tutti i veicoli!

Vetri e cristalli per veicoli - riparazione e sostituzione
PELLICOLE OSCURANTI SCIACCA - AGRIGENTO

PELLICOLE OSCURANTI SCIACCA - AGRIGENTO

Vetri e cristalli per veicoli - riparazione e sostituzione
bombole di anidride carbonica palermo e provincia

bombole di anidride carbonica palermo e provincia

Depurazione e trattamento delle acque - impianti ed apparecchi
proposto da H2O
CARGLASS CORLEONE

CARGLASS CORLEONE

Vetri e cristalli per veicoli - riparazione e sostituzione

Aziende consigliate