Crea GRTAIS la tua Vetrina su guidasicilia.it. Fai sapere anche se consegni a domicilio. Gratis per sempre.

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

La Sicilia si apre al Cinema, e rievoca i bei tempi in cui l'Isola non era solo un set

La Sicilia e la celluloide. Arriva un progetto regionale integrato per cinema e audiovisivo

Contenuti Sponsorizzati
appartamento con vista spettacolare 3200773315
Sollevatori Jost
Lampada Led 2W GU10 35mm 38° Luce Fredda 180 Lumen
Porte  Rimadesio Spin

Un progetto integrato per cinema e audiovisivo. E' l'iniziativa presentata dall'assessore ai Beni culturali Fabio Granata, che ha ha annunciato una serie di appuntamenti che coinvolgeranno il mondo della celluloide. Si comincia con il corso di cinematografia documentaria, per finire con il Film fund regionale, che darà sostegno a chi sceglierà la Sicilia come set. Per quanto riguarda la prima iniziativa, Alessandro Rais, dirigente della Filmoteca regionale, ha spiegato che il corso sarà una sede distaccata della scuola nazionale del cinema di Roma.

Si tratta di un progetto, realizzato con i fondi europei. La scuola per i primi due anni avrà la sua sede provvisoria nello Spazio nuovo dei Cantieri culturali alla Zisa, mentre sono già in appalto i lavori per la sede vera e propria, che sarà situata in uno dei capannoni dei Cantieri ancora da ristrutturare. Entro fine anno prenderà il via il bimestre propedeutico aperto ai 24 giovani che hanno passato una prima selezione, ma solo il 50 per cento di essi accederà al corso triennale.
Granata ha illustrato il disegno di legge presentato in commissione Cultura. Si tratta dell'istituzione, attraverso la Sicilia film commission, di un Film fund regionale, con la quale le produzioni cinematografiche e audiovisive che sceglieranno il territorio siciliano come set e si avvarranno di maestranze e professionalità tecniche locali, riceveranno un sostegno economico.

''Grazie al Fondo - sostiene l'assessore - ci sarà una ricaduta economica sul territorio, in termini occupazionali, ma anche di promozione di immagine del territorio. Sulla stessa scia s'inserisce anche il progetto della produzione Rai su Cefalonia, che dovrebbe essere realizzata a Scopello''.
Granata ha annunciato anche che la copia di ''Vulcano'', pellicola realizzata nel dopoguerra dalla casa di produzione Panaria Film, restaurata dalla Filmoteca regionale, sarà presentata il 7 maggio al Tribeca Film Festival di New York, alla presenza di Martin Scorsese e Robert De Niro. Una serie di restauri, promossi dalla Filmoteca regionale, stanno, intanto, ottenendo riconoscimenti, come la retrospettiva in corso a Roma dedicata a Vittorio De Seta.

Fonte: Ansa Beni Culturali Sicilia

24 aprile 2004
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
appartamento con vista spettacolare 3200773315
Sollevatori Jost
Lampada Led 2W GU10 35mm 38° Luce Fredda 180 Lumen
Porte  Rimadesio Spin
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie
Contenuti Sponsorizzati

Offerte & Promozioni

DISPOSITIVI DI PROTEZIONE COVID 19
MARMI E LAPIDI
Nuovi arrivi Goofi Salvadanaio!!!!
Noleggio Breve Termine KYMKO PEOPLE 200GT

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE