Crea GRTAIS la tua Vetrina su guidasicilia.it. Fai sapere anche se consegni a domicilio. Gratis per sempre.

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

La Sicilia si ferma

per lo sciopero della Cgil contro le scelte del governo su scuola, fisco, lavoro, e finanziaria

Contenuti Sponsorizzati
Lifting delle braccia
Confettiera in vetro con coperchio H 37 - dm. 25 - Sconti per Fioristi e Aziende
Agevolazioni Ecobonus - Sismabonus 110%
Delfinium mini artificiale in poliestere - Sconti per Fioristi e Aziende
6 Paia Calze uomo corta caldo cotone SUPERGA art.S500C
Oggi in Sicilia si tengono dieci manifestazioni, con cortei e comizi, in occasione dello sciopero generale proclamato dalla Cgil contro le modifiche all'articolo 18 dello statuto dei lavoratori, contro le politiche del governo su scuola, fisco, previdenza e mercato del lavoro, contro l'impostazione data dall'esecutivo alla legge finanziaria.

A sostegno delle sue proposte, la Cgil ha già raccolto più di 200 mila firme in tutta l'Isola.

A Palermo il corteo sarà aperto dagli operai della Fiat di Termini Imerese.
L'appuntamento è alle 9.30 in piazza Croci.
Il corteo sfilerà fino a piazza Politema dove parlerà il segretario confederale nazionale Titti Di Salvo.

A Catania il concentramento è previsto per le ore 9 a piazza Dante; seguirà il comizio, in piazza Università, di Beppe Casadio, segretario nazionale.

A Messina il concentramento è previsto per le 9.30, in piazza Antonello.
Dopo in corteo, in piazza Cairoli parlerà il nesosegretario della Cgil siciliana, Carmelo Diliberto.

Nell'agrigentino sono previste due manifestazioni: una a Sciacca con il comizio del segretario nazionale Filcams Carmelo Romeo, l'altra a Canicattì dove parlerà il segretario regionale della Flai, Italo Tripi.

A Gela (Caltanissetta) la manifestazione si terrà davanti ai cancelli del Polo petrolchimico, dove parlerà Attilio Arseni, segretario nazionale Filcea. Ad Enna il concentramento sarà alle 10 in piazza Europa. Dopo il corteo, in piazza Municipio ci sarà il comizio di Enzo La Corte, segretario nazionale Flai.

A Ragusa l'appuntamento è previsto per le 10 in piazza Vannantò; seguirà il comizio di Giuseppe Caruana, segretario regionale Cgil, alle 12 in piazza S. Giovanni.

A Siracusa, l'appuntamento è per le 9 in piazza Archimede per l'avvio del corteo che si concluderà con il comizio di Paolo Belloni, della Cgil nazionale.

A Trapani, concentramento alle 9,30 in piazza Municipio e comizio di Italo Stellon, della Cgil nazionale.

18 ottobre 2002
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Lifting delle braccia
Confettiera in vetro con coperchio H 37 - dm. 25 - Sconti per Fioristi e Aziende
Agevolazioni Ecobonus - Sismabonus 110%
Delfinium mini artificiale in poliestere - Sconti per Fioristi e Aziende
6 Paia Calze uomo corta caldo cotone SUPERGA art.S500C
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie
Contenuti Sponsorizzati

Offerte & Promozioni

Nuovi arrivi Goofi Salvadanaio!!!!
Gift Card

Gift Card

Offerta valida
FINANZIAMENTI  A  FONDO  PERDUTO  2021
I nostri primi Quarant'anni!!!

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE