Lavorare fa così male? Dopo la sindrome da rientro dalle vacanze, arriva ora il mal d'ufficio

Mal di testa, di schiena e stanchezza cronica: questi i sintomi di 7 impiegati su 10

Contenuti Sponsorizzati
CLARINETTO MIb SOUNDSATION SOUNDSATION
CAMERA MATRIMONIALE CON VISTA MARE
Foglia Edera Helix  Stabilizzate x 10
Rosa aperta con rugiada

Quanti malanni, acciacchi e disturbi dileggiano la vita dell'uomo contemporaneo.
Se i già tanti non bastavano possiamo aggiungerne un altro: la sindrome da Mal d'uffico!
Mal di testa e mal di schiena, stanchezza cronica, senso di claustrofobia: sono questi i sintomi di chi soffre di questa nuova patologia, una sindrome che colpisce 7 impiegati su 10.
Un malessere che, secondo uno studio della rivista Salute Naturale - su 880 impiegati, di entrambi i sessi, con età fra i 24 e 55 anni - colpisce indifferentemente tutti, dalle segretarie ai manager.
A finire sotto accusa è l'ambiente di lavoro: scarsa aerazione, ambienti angusti, luci artificiali, eccessiva esposizione ai computer, cavi elettrici ovunque, inquinamento elettromagnetico. Ecco perché, sostengono gli esperti, i lavoratori chiedono sempre più uffici feng shui (un'antica arte e scienza cinese, i cui principi ci insegnano a vivere in armonia con il nostro ambiente per avere maggior salute, prosperità e benessere).

Eppure dei piccoli rimedi al mal d'ufficio, senza ricorrere al feng shui, ci sono: mettere fiori sulla scrivania, ascoltare musica mentre si lavora, diffondere essenze profumate e, perché no, non prevedere il massaggiatore d'ufficio?
Ad accusare disturbi di vario genere sul luogo di lavoro è il 72% degli intervistati. Un malessere diffuso caratterizzato da continui e pressoché quotidiani mal di testa (42%), stanchezza cronica (36%), mal di schiena (27%) dovuti a sedie non esattamente ergonomiche e lunghe ore davanti al computer. Quest'ultimo è la causa più o meno diretta, insieme alle abbaglianti luci al neon, del cronico affaticamento della vista del quale si lamenta un impiegato su cinque (19%).

Ma non finisce qua: all'ordine del giorno - secondo i ricercatori di Salute Natura - ci sono anche disturbi digestivi (31%), frutto dei micidiali caffé delle macchinette e del cibo delle mense aziendali; nuove forme allergiche (15%) effetto del particolare trattamento dei filtri dell'impianto di areazione, che per il 34% è spesso troppo scarsa; veri e propri attacchi di claustrofobia (23%) dovuti agli spazi troppo piccoli e sovraffollati. L'ambiente per oltre 8 lavoratori su 10 (82%), influisce in maniera preponderante sulla salute e sullo stato psicofisico e di conseguenza sulla produttività.

Come ritrovare il benessere? Per cominciare può bastare davvero poco, suggeriscono gli esperti di Salute Natura: mettere fiori sulla scrivania (41%) o ascoltare musica mentre si lavora (34%), ma c'è anche chi sogna i trattamenti che vanno tanto di moda all'estero, come il massaggiatore in ufficio (32%). Altri piccoli grandi rimedi che influiscono positivamente sono diffondere essenze profumate (28%) e sostituire l'ennesimo caffé con una tisana (22%).
Ma per i piu' radicali, la svolta sarebbe l'applicazione, anche nella costruzione degli uffici, dei principi del feng shui e della bioarchitettura, per avere ambienti di lavoro davvero a misura della salute di chi li abita ogni giorno. Quindi no a plastica e ferro, e sì a materiali naturali (57%), piante ovunque (46%), colori caldi per gli arredi (34%) e illuminazione il più possibile naturale (29%).

3 dicembre 2004
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
CLARINETTO MIb SOUNDSATION SOUNDSATION
CAMERA MATRIMONIALE CON VISTA MARE
Foglia Edera Helix  Stabilizzate x 10
Rosa aperta con rugiada
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie
Contenuti Sponsorizzati

Offerte & Promozioni

CARGLASS S.BIAGIO PLATANI
CARGLASS NARO

CARGLASS NARO

28/02/2019
TURONE PARABREZZA DA RIPARARE AGRIGENTO

TURONE PARABREZZA DA RIPARARE AGRIGENTO

Offerta valida dal 14/04/2016 al 12/04/2017
Vetro auto Castrofilippo
Carglass Custonaci

Carglass Custonaci

31/12/2018

Aziende consigliate