Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Le Siciliane di A e B

Tre pareggi per le nostre squadre: (Palermo-Inter 1-1) (Catania - Modena 0-0) (Carpi-Trapani 2-2)

Contenuti Sponsorizzati
BILIA GIALLA ARAMITH DIAM. 52,40MM
Stelle Marine Caraibiche naturali Conf. da 6 stelle - Sconti per Fioristi e Aziende
FRIGORISTA - refrigerazione- climatizzazione
WARWICK LWA1000 SPEDIZIONE INCLUSA
Corso Massaggio Sportivo Catania - Sicilia 2021

Viste dal tifoso...
Buon lunedì a tutti.
Siamo a commentare una giornata di pareggi per le squadre isolane, con animi e sapori diversi, perché il pari del Palermo nella notte caldissima del Barbera contro l'Inter ha un sapore di bella partita, bel risultato il tutto condito da una bella prestazione.
Spavaldi, sicuri e mai in serissima difficoltà i rosanero devono iniziare a macinare punti perché sul piano del gioco nelle 2 precedenti gare, non sono state inferiori a nessuno.
Di diverso sapore i pari in serie B di Catania e Trapani: agli Etnei con Sannino per la prima in panca, un punto per ricominciare il campionato mentre per il Trapani il punto per il secondo posto in classifica.
Buon calcio a tutti!
[A.G.]

PALERMO - INTER 1-1
PALERMO (3-5-2):
Sorrentino 7, Andelkovic 6, Terzi 6, Feddal 6.5, Morganella 6, Bolzoni 6 (21' st Belotti 6.5), Rigoni 6.5, Barreto 7, Lazaar 6.5 (28' st Daprelà sv), Vazquez 7.5 (38' st Quaison sv), Dybala 7. (1 Ujkani, 2 Vitiello, 3 Pisano, 10 Joao  Silva, 11 Makienok, 13 Emerson, 17 Ngoyi, 18 Chochev, 22 Bamba). All.: Iachini 6.5.
INTER (3-5-2): Handanovic 6, Ranocchia 6, Vidic 5, Juan Jesus  5.5 (21' st Hernanes 6), D'Ambrosio 5.5 (11' st Dodò 6.5),  Guarin 7.5, Medel 7, Kovacic 7 (34' Palacio sv), Nagatomo 6,  Osvaldo 5.5, Icardi 5. (30 Carrizo, 2 Jonathan, 6 Andreolli, 14  Campagnaro, 17 Kuzmanovic, 20 Obi, 25 Mbaye, 44 Khrin, 90  M'Vila). All.: Mazzarri 6.5.
Arbitro: Valeri di Roma 6.5.
Reti: nel pt 3' Vasquez, 42' Kovacic.
Note: ammoniti Handanovic, Ranocchia, Juan Jesus, Rigoni,  Morganella, Dodò per gioco falloso. Espulsi: nessuno.  Angoli: 5 a 2 per il Palermo. Recupero: 0' e 4'. Spettatori: 18.292, per un incasso di 451.706 euro. Note: l'allenatore del Palermo, Iachini, è stato allontanato dal campo al 42' st.
------------------------------

Finisce in pareggio, forse il risultato più giusto, il match all'ultimo sangue tra Palermo e Inter. L'1-1 finale non rende giustizia, per l'esiguo numero di reti, allo spettacolo visto in campo con due squadre che hanno combattuto fino alla fine per vincere. La gara si mette in discesa per i rosa dopo il gol, a freddo, di Vasquez, bravo a sfruttare una papera di Vidic, ma gli uomini di Mazzarri, assenti per quasi tutto il primo tempo, riescono a rimontare con Kovacic. Il secondo tempo è una battaglia senza vincitori, ma densa di emozioni.
Poche sorprese nelle formazioni iniziali. Iachini inserisce Feddal per Munoz, mentre l'Inter lascia in panchina Hernanes e punta su Guarin e la coppia d'attacco che ha steso il Sassuolo: Icardi-Osvaldo. I piani di Mazzarri vanno subito a farsi benedire per l'errore marchiano di Vidic che, al 3', nella sua area non spazza, s'incarta e si fa rubare la palla da Vasquez. L'argentino beffa sul primo palo Handanovic. I rosanero, galvanizzati dalla rete, continuano a pressare alla ricerca del raddoppio, mentre l'Inter va in confusione e lascia il controllo del centrocampo ai siciliani. La reazione dei nerazzurri è tutta nel tiro da fuori, un missile, di Guarin poco dopo la mezz'ora che sfiora il palo alla sinistra di Sorrentino.
Mazzarri s'infuria e si sbraccia, ma Lazaar è una spina nel fianco destro della retroguardia interista, dall'altro lato Dybala è indiavolato e cerca di sfruttare tutte le ripartenze confezionate da Rigoni e Barreto. Ma all'Inter basta un guizzo per rimettere in pareggio la gara. Kovacic al 42' raccoglie un rimpallo al limite dell'area e con una rasoiata batte Sorrentino, un pò sorpreso dal tiro immediato del centrocampista. Per poco i nerazzurri non completano la rimonta al 45': Vidic insacca di testa ma la rete viene annullata per fuorigioco. Da un off-side si riparte nella ripresa, stavolta a mettere in rete era stato Icardi. Ma è un'Inter diversa, con Guarin e Kovacic che spadroneggiano a centrocampo mentre il Palermo lentamente sparisce dalla trequarti avversaria e si rintana in difesa.
Ma Iachini vuole vincere. E rischia: Belotti al posto di Bolzoni per rispondere alla mossa di Mazzarri che ha inserito Hernanes per il nervoso Juan Jesus. Dopo aver fatto le barricate per quasi mezz'ora, il Palermo esce dal guscio e sfiora la rete tre volte con Vasquez che prende una traversa, poi sfiora il palo sul rimpallo e, nell'azione successiva, mette fuori da due passi. Gli risponde Guarin che ubriaca la difesa rosanero e spara sul primo palo, attento Sorrentino. Mazzarri tenta il tutto per tutto con Palacio
La migliore occasione ce l'ha però il Palermo con Belotti che insacca al 42', ma l'arbitro annulla per un dubbio fallo su Nagatomo. Il Barbera si infiamma, ma cala il silenzio nel recupero quando Sorrentino salva miracolosamente sul colpo di testa di Osvaldo.

CATANIA - MODENA 0-0
CATANIA (4-3-3):
Anania 6; Peruzzi 5.5, Gyomber 6, Spolli 6, Monzon 5.5; Rosina 6, Chrapek 5 (10' st Capuano 5.5), Martinho 5.5; Leto 5 (7' st Marcelinho 6), Calaiò 6, Castro 4.5 (36' st Cani sv). In panchina: Ficara, Parisi, Sauro, Escalante, Garufi, Jankovic. Allenatore: Sannino 5.
MODENA (4-4-2): Pinsoglio 6; Gozzi 6, Cionek 6, Marzorati 6, Manfrin 5.5 (23' st Rubin 6); Acosty 6.5 (36' st Beltrame s.v), Salifu 6, Schiavone 6.5, Nizzetto 6; Granoche 5, Luppi 5 (1' st Nardini 6). In panchina: Manfredini, Calapai, Osuji, Martinelli, Marsura, Gatto. Allenatore: Novellino 6.
Arbitro: Di Paolo di Avezzano 5.5
Note: giornata di sole, terreno in buone condizioni. Espulsi per proteste i tecnici Sannino e Novellino al 29' st. Ammoniti Gozzi, Manfrin, Cionek, Salifu, Beltrame, Rosina, Granoche e Martinho. Angoli 3-2 per il Modena. Recupero: 0'; 4'.
------------------------------

Nessuna scossa, niente progressi, un solo punto. Non basta l'arrivo di Beppe Sannino in panchina per scuotere il Catania. Gli etnei non escono dal torpore offrendo un'altra prestazione di assoluta modestia contro il Modena, che porta via un punto dal Massimino senza faticare. I rossazzurri combinano pochissimo e sono costretti a rinviare ancora l'appuntamento con la prima vittoria restando al penultimo posto in classifica.
Impacciata e prevedibile, la manovra dei padroni di casa è priva di ritmo e senza sbocchi. Al Modena basta opporre un ordinato 4-4-2 per cavarsela senza patemi. Il 4-3-3 teoricamente sbilanciato in avanti proposto dal nuovo allenatore in realtà è totalmente sterile. [Continua a leggere l’articolo di Alberto Cigalini su Lasiciliaweb Sport]

CARPI - TRAPANI 2-2
CARPI (4-3-3):
Gabriel 6; Letizia 6 (16'st Mbaye 6), Romagnoli 5.5, Suagher 6, Gagliolo 5; Struna 6, Bianco 7 (44'st Sabbione sv), Lollo 6.5; Pasciuti 6, Mbakogu 6.5, Di Gaudio 6.5 (39'st Poli sv). In panchina: Dossena, Nava, Gatto, Inglese, Lasagna, Embalo. Allenatore: Castori 5.5
TRAPANI (4-3-2-1): Marcone 6; Lo Bue 6, Pagliarulo 5, Caldara 5.5, Rizzato 6; Barillà 6 (16'st Aramu 6), Ciaramitaro 7, Scozzarella 7; Falco 6.5 (37'st Citro sv), Nadarevic 7 (31'st Lombardi 6); Mancosu 5.5. In panchina: Gomis, Daì, Martinelli, Feola, Zampa, Aramu, Citro, Lombardi, Abate. Allenatore: Boscaglia 6.
Arbitro: Aureliano di Bologna 5
Reti: 17' pt Gagliolo, 20' pt Di Gaudio, 31' pt Barillà; 1' st Nadarevic.
Note: serata fresca, terreno in buone condizioni, spettatori 2500 circa. Espulsi al 18' st Gagliolo per gioco scorretto e al 46' st Pasciuti per doppia ammonizione. Ammoniti Nadarevic, Pasciuti, Struna, Gagliolo, Bianco, Falco, Lo Bue, Scozzarella, Lollo. Angoli: 7-3 per il Trapani. Recupero: 1'; 5'.
------------------------------

Pari e spettacolo tra Carpi e Trapani nel primo anticipo della quarta giornata di Serie B. Al Cabassi si è chiusa 2-2 una gara dai due volti, con gli emiliani dominatori nella prima mezz'ora (e in gol con Gagliolo e Di Gaudio) e con il ritorno prepotente degli uomini di Boscaglia, capaci di rimontare il doppio svantaggio con Barillà al 30' e Nadarevic in avvio di ripresa. Nel finale, con il Carpi in 10 per l'espulsione di Gagliolo (brutta entrata su Falco), il Trapani ha provato a vincere con il bomber Mancosu, fresco di rinnovo fino al 2017, e Scozzarella, senza tuttavia riuscirci.
Dopo 16' il Carpi si è portato in vantaggio con un bel diagonale di Gagliolo, imitato quattro minuti dopo da Di Gaudio, il cui destro non ha lasciato scampo a Marcone. Subita la doppia sberla, il Trapani ha reagito e alla mezz'ora ha trovato il gol con un sinistro al volo di Barillà. Poi Mancosu ha messo i brividi a Gabriel prima dell'intervallo. Il 2-2 è solo rimandato al 47', quando Nadarevic è andato a segno dopo la splendida incursione di Falco.
L'espulsione di Gagliolo attorno all'ora di gioco ha messo il Trapani nelle condizioni di trovare la vittoria ma Gabriel e l'imprecisione degli avanti granata hanno avuto la meglio, nonostante la squadra di Castori abbia chiuso la partita in 9 per il rosso a Pasciuti (doppia ammonizione).

[Fonte: Lasiciliaweb Sport]

22 settembre 2014
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
BILIA GIALLA ARAMITH DIAM. 52,40MM
Stelle Marine Caraibiche naturali Conf. da 6 stelle - Sconti per Fioristi e Aziende
FRIGORISTA - refrigerazione- climatizzazione
WARWICK LWA1000 SPEDIZIONE INCLUSA
Corso Massaggio Sportivo Catania - Sicilia 2021
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie
Contenuti Sponsorizzati

Offerte & Promozioni

Lavabo spot da appoggio

Lavabo spot da appoggio

Offerta valida dal 01/01/2021 al 31/12/2021
CEMENTO RAPIDO IN SACCHI DA KG.25 ITALCEMENTI:

CEMENTO RAPIDO IN SACCHI DA KG.25 ITALCEMENTI:

Offerta valida dal 04/02/2021 al 03/08/2021
LE DUNE BEACH CLUB***-MORTELLE (ME)

LE DUNE BEACH CLUB***-MORTELLE (ME)

Offerta valida fino ad esaurimento posti
CEMENTO TECNOCEM 32,5 IN SACCHI DA KG.25 ITALCEMENTI:

CEMENTO TECNOCEM 32,5 IN SACCHI DA KG.25 ITALCEMENTI:

Offerta valida dal 04/02/2021 al 03/08/2021
OSCURAMENTO CRISTALLI MONTALLEGRO CAMASTRA ALESSANDRIA DELLA ROCCA

OSCURAMENTO CRISTALLI MONTALLEGRO CAMASTRA ALESSANDRIA DELLA ROCCA

Offerta valida dal 02/03/2017 al 02/07/2017

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE