Morire di lavoro

Un'inchiesta della Procura di Palermo nei confronti di una ditta di cantieristica ferroviaria

Morire di lavoro, morire per lavoro è un controsenso assurdo. Morirne perché gli ambienti lavorativi non sono adeguati lo è sicuramente ancora di più.
La Sicilia si trova, tristemente, ai primi posti di quelle regioni d'Italia col maggior numero di morti sul lavoro, proprio perché le infrazioni delle regole atte a salvaguardare la salute e la vita del lavoratore, sono quotidiane tanto quanto quel pane che bisogna guadagnarsi.

Una notizia apparsa sul Giornale di Sicilia della scorsa settimana, informava, dell’indagine  scattata nei confronti di due dirigenti dell'Aeromeccanica sicula, una ditta di cantieristica ferroviaria, poi acquisita dall'Imesi, per omicidio colposo plurimo e lesioni gravissime.

L'inchiesta, condotta dal pm della Procura di Palermo Emanuele Ravaglioli, ha al vaglio sei casi di malattie polmonari, quattro delle quali mortali, che hanno colpito gli operai dell'azienda.
Secondo gli inquirenti, a provocare l'asbestosi pleurica e il mesotelioma, patologie riscontrate nei dipendenti, sarebbe stata l'inalazione delle fibre di amianto, sostanza utilizzata dall'Aeromeccanica.

Le vittime - secondo la ricostruzione del Pm - avrebbero lavorato a contatto con il pericoloso materiale senza adottare le precauzioni imposte dalla legge: da qui la responsabilità dei dirigenti.
L' indagine è stata avviata a seguito delle denunce dell'Inail che ha trasmesso alla Procura la documentazione relativa ai decessi ed alle invalidità riportate dai dipendenti.

Il Pm ha chiesto di sentire urgentemente, attraverso un incidente probatorio, i due dipendenti rimasti in vita. A giustificare la rapidità dell'acquisizione delle testimonianze sono le gravissime condizioni di salute degli operai.
L'azienda, che aveva sede a Palermo, è ormai chiusa da anni, assorbita prima dall'Imer poi dall'Imesi. I magistrati non sono riusciti a trovare alcun documento che attesti quali fossero le condizioni di lavoro all' interno della ditta. Tutta la documentazione relativa all' Aeromeccanica, infatti, è andata distrutta.

Su morti per inalazione da fibre di amianto la procura di Palermo ha già aperto due inchieste nei confronti dei dirigenti di un'altra azienda che usava l'amianto: la Fincantieri.
In quel caso le morti sono più di 60.

14 luglio 2003
Condividi:
Sea Grape Plant x 4  alta cm. 185 rosso e verde
Felce Poliestre  con 24 foglie

Felce Poliestre con 24 foglie

Piante artificiali
10,00 €
TAVOLI E SEDIE

TAVOLI E SEDIE

Sedie da esterno
proposto da Samod SRL
Chitarra classica  Eko CS15

Chitarra classica Eko CS15

Chitarre acustiche
60,00 €
FENDER AMERICAN PROFESSIONAL PRECISION BASS MN BLACK
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Offerte & Promozioni

CARGLASS NARO

CARGLASS NARO

Vetri e cristalli per veicoli - riparazione e sostituzione
TURONE PELLICOLE PER AUTO AGRIGENTO

TURONE PELLICOLE PER AUTO AGRIGENTO

Carrozzerie autoveicoli industriali e speciali
TURONE OSCURAMENTO VETRI GELA DELIA SAN CATALDO

TURONE OSCURAMENTO VETRI GELA DELIA SAN CATALDO

Carrozzerie autoveicoli industriali e speciali
Oscuramento vetri Caltanissetta e Provincia

Oscuramento vetri Caltanissetta e Provincia

Carrozzerie autoveicoli industriali e speciali
Conserva lo Scontrino!!!!

Conserva lo Scontrino!!!!

Casalinghi e articoli per la casa
proposto da Monti Regali

Aziende consigliate