Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine
Nell'hub della Fiera del Mediterraneo di Palermo si vaccina h24

Nell'hub della Fiera del Mediterraneo di Palermo si vaccina h24

Nel nuovo padiglione 20A, da venerdì 21 maggio, si vaccinerà dalle 24 alle 8 del mattino

Contenuti Sponsorizzati
TEST ANTICORPALE SARS-CoV-2 JOINSTAR 1 TEST
OCCHIALI PROTETTIVI RIUTILIZZABILI  HARTMANN FOLIODRESS
  • Hai un'attività che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Vaccini anti-Covid ventiquattr'ore su ventiquattro: Palermo fa da apripista. L'hub della Fiera del Mediterraneo aumenta al massimo i suoi sforzi per dotare la città di un polo vaccinale sempre aperto, giorno e notte. Si tratta del primo hub siciliano a vaccinare h24 e, per quanto a conoscenza della struttura commissariale di Palermo, anche del primo hub h24 in Italia.

Padiglione 20A hub vaccinale Fiera del Mediterraneo Palermo

Sarà possibile con l'attivazione di un nuovo spazio: il padiglione 20A, ribattezzato anche padiglione degli acquerelli, una porzione sottostante il padiglione 20, il locale della Fiera del Mediterraneo dove attualmente si effettuano oltre 4000 vaccinazioni giornaliere. L'obiettivo, una volta a regime, è incrementare le somministrazioni di circa 1000-2000 unità, arrivando a 6000 vaccini al giorno nel solo hub provinciale di Palermo.

L'h24 partirà da venerdì 21 maggio (dalla mezzanotte a cavallo tra giovedì 20 e venerdì 21) e funzionerà in questo modo:

  • dalle 8 alle 24 vaccini al padiglione 20, che chiuderà a mezzanotte;
  • dalle 24 alle 8 vaccini al padiglione 20A, che chiuderà al mattino, in contemporanea con la riapertura del 20.

La vaccinazione al padiglione 20A sarà aperta solo ai cittadini nelle fasce 16-59 anni con patologie non gravi e 40-59 anni senza patologie.

La presentazione del padiglione 20A dell'hub vaccinale della Fiera del Mediterraneo

"Siamo i primi in Sicilia e, da quanto ci risulta, anche in Italia ad attivare l'h24 - dichiara il commissario Covid della Città metropolitana di Palermo Renato Costa -. Ci riempie di orgoglio il fatto di mettere a disposizione un hub vaccinale che non si ferma mai. Lo volevamo con tutte le nostre forze perché l'imperativo è vaccinare, vaccinare, vaccinare. Siamo stati tra i primi anche ad attivare l'apertura notturna dell'hub: dal 9 aprile la Fiera del Mediterraneo è infatti aperta dalle 8 a mezzanotte. Ora lavoreremo no stop, ma con l'energia di chi sa di contribuire a una missione importante: la tutela della salute collettiva. Prima ci immunizziamo, prima torneremo alle nostre vite".

Padiglione 20A hub vaccinale Fiera del Mediterraneo Palermo

Il nuovo polo vaccinale sorge in un'area da oltre 1600 metri quadrati. Può ospitare un massimo di 270 persone. Comprende altri due corridoi vaccinali, per un totale di sette, con i cinque del padiglione 20. Le postazioni vaccinali sono 16. All'interno del nuovo spazio si snoda il percorso di anamnesi, somministrazione e osservazione post-vaccino, proprio come il padiglione 20. Circa settanta le unità di personale impiegate, tra medici, infermieri, amministrativi, volontari, sicurezza.

Lo spazio è chiamato anche "padiglione degli acquerelli" per l'esposizione, sulle pareti del locale, di una serie di opere di Benedetta Gabriella Gargano, operatrice sanitaria, pedagogista dell'Azienda sanitaria provinciale di Palermo.

19 maggio 2021
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
TEST ANTICORPALE SARS-CoV-2 JOINSTAR 1 TEST
OCCHIALI PROTETTIVI RIUTILIZZABILI  HARTMANN FOLIODRESS
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE