Oggi all'Ars si discute di riordino delle coste

Tra le polemiche il nuovo piano territoriale urbanistico regionale

Va oggi in commissione all'Assemblea regionale il disegno di legge di riordino delle coste dell'assessore regionale al Territorio Bartolo Pellegrino.

La proposta, che per gli ambientalisti altro non è che una sanatoria per le costruzioni abusive entro i 150 metri dal mare, prevede anche la costruzione di alberghi lungo le coste e l'abbattimento di case abusive in zone di particolare bellezza paesaggistica o monumentale.

Nucleo centrale del disegno di legge è il piano territoriale urbanistico regionale, uno strumento di pianificazione con il quale la Regione, in accordo con le indicazioni del Por Sicilia, stabilisce gli orientamenti "per l'identificazione dei sistemi territoriali per l'ubicazione delle grandi infrastrutture".

Per la fascia compresa entro 300 metri dal mare il piano individuerà gli ambiti per la salvaguardia delle risorse essenziali, la difesa del suolo dall'inquinamento e la prevenzione dei rischi. Viene fissato anche il diritto di abitazione.
Il provvedimento legislativo andrà quindi all'esame dell'aula.

13 novembre 2001
Condividi:
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Offerte & Promozioni

gasatore acqua palermo e provincia

gasatore acqua palermo e provincia

Depurazione e trattamento delle acque - impianti ed apparecchi
proposto da H2O
compatibile  nespresso miscela oro

compatibile nespresso miscela oro

Depurazione e trattamento delle acque - impianti ed apparecchi
proposto da H2O
lavazza palermo

lavazza palermo

Depurazione e trattamento delle acque - impianti ed apparecchi
proposto da H2O
Depuratore d'acqua ad osmosi inversa PALERMO

Depuratore d'acqua ad osmosi inversa PALERMO

Depurazione e trattamento delle acque - impianti ed apparecchi
proposto da H2O
CARGLASS LUCCA SICULA CARGLASS VILLAFRANCA SICULA

CARGLASS LUCCA SICULA CARGLASS VILLAFRANCA SICULA

Vetri e cristalli per veicoli - riparazione e sostituzione

Aziende consigliate