Oranfrizer porta in Toscana due patrimoni siciliani

Oranfrizer porta in Toscana due patrimoni siciliani

Nel Giardino delle rosse arance siciliane si potrà assistere allo spettacolo dell’Opera dei Pupi, patrimonio Unesco Orale e Immateriale dell’Umanità.

L’azienda di Scordia Oranfrizer dal 26 gennaio al 4 febbraio presenta la sua arancia rossa e la sua Sicilia in un agrumeto itinerante, Il Giardino delle Arance, che farà tappa in quattro grandi store di Unicoop Firenze a Empoli, Ponte a Greve, Sesto Fiorentino e Montevarchi.
Nato da una grande campagna educativa realizzata in collaborazione con Librì Progetti Educativi, Il Giardino delle Arance ogni anno coinvolge migliaia di studenti in tutta Italia; l’agrumeto in miniatura creato quest’anno da Oranfrizer è a misura di bambini, le scuole e le famiglie potranno divertirsi con laboratori creativi, per scoprire la natura e le caratteristiche delle arance che in Sicilia, alle pendici del vulcano Etna, diventano rosse. Giocare con gli agrumi è un modo vivace per far tesoro dei segreti di una sana e corretta alimentazione. Le arance rosse e gli agrumi di Sicilia saranno protagonisti di clip vulcaniche, flip book animati, paesaggi da colorare, storie da raccontare, giochi da tavolo e molto altro.

I bambini saranno immersi tra gli alberi veri che profumano d’arancia, la ricchezza e la biodiversità degli agrumi sarà esplorata con giochi di squadra, i bambini per riconoscere l’identità degli agrumi, uno ad uno, useranno tutti i sensi, e capiranno che la loro storia e la loro origine li accompagna dappertutto, è scritta sulle etichette alimentari che ci rivelano tutto dei frutti.

E le sorprese non finiscono qui! Quest’anno Il Giardino delle Arance ospiterà lo straordinario spettacolo dell’Opera dei Pupi dei Fratelli Napoli, nell’agrumeto di Oranfrizer arriveranno i celebri pupari catanesi per portare in scena Il Duello di Agricane e Orlando, nella contesa dell’amata Angelica i paladini sfoggeranno secolari, preziosissime e luccicanti armature, sarà trascinante il ritmo della loro danza di spade. Ispirato alla grande tradizione cavalleresca medievale, questo spettacolo con elementi narrativi inediti darà ai bambini l’opportunità di essere spettatori di una delle forme di teatro più singolari di tutto il patrimonio italiano e mediterraneo, tanto che l’UNESCO con motivazione ufficiale del 18 maggio 2001, ha riconosciuto "l’Opera dei Pupi" Capolavoro del Patrimonio Orale e Immateriale dell’Umanità.

"Arance e pupi di Sicilia, insieme, rappresentano un patrimonio di natura e cultura incommensurabile -  afferma Nello Alba, amministratore Unico di Oranfrizer - per raccontare le nostre arance di valore cerchiamo codici culturali di altrettanto alto valore. Abbiamo scelto di coltivare consapevolezza alimentare in modo non convenzionale, vogliamo incontrare le famiglie e le scuole, vogliamo che i bambini tornino a giocare con i fiori, con gli alberi e con i frutti in piccoli agrumeti. Siamo orgogliosi dei nostri agrumi di Sicilia e vogliamo continuare a valorizzarli,  sono un vulcano di storia, cultura, sapore e salute, vantano l’Indicazione Geografica Protetta, sono frutti della Dieta Mediterranea che è patrimonio immateriale riconosciuto dall’Unesco. Con Il Giardino delle Arance e con l’Opera dei Pupi, anch’essa patrimonio Unesco, possiamo far portare a casa a tutti i bambini e agli adulti un’esperienza ricca, gustosa e indimenticabile proprio come la nostra arancia rossa".

18 gennaio 2018
Condividi:
MERLOT

MERLOT

Piante da interno
Muschio Finlandese Ball Moss fresco cassetta Kg.3,2/3,5
Rosa Crespata   in 3 Misure
vaso Ø 18 cm.  mini alberello
Tulipano Pappagallo   Sheer
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Aziende consigliate