Polemica sull’Ignoto Marinaio testimonial di cannabis...

Polemica sull’Ignoto Marinaio testimonial di cannabis...

Il museo Mandralisca: "Nessuna autorizzazione, procederemo legalmente". Ma l'immagine è stata subito rimossa

Il "Ritratto d'ignoto" di Antonello da Messina usato per pubblicizzare prodotti a base di cannabis ha fatto infuriare il museo che lo ospita.
È scoppiata la polemica a Cefalù sulla pubblicità della società "Widora", specializzata nella vendita di erbe e fiori di cannabis legale, che sponsorizzava sulla propria pagina Facebook i propri prodotti attraverso famosi quadri d'artista. Sul social network, infatti, i prodotti di Widora erano pubblicizzati con dipinti molto noti come il "San Matteo" di Caravaggio o, appunto, l'opera di Antonello esposta al Museo Mandralisca di Cefalù. Senza aver chiesto il permesso: "Non è stata data alcuna autorizzazione - ha detto Antonio Purpura, presidente della fondazione Mandralisca - Denunceremo immediatamente il fatto. I diritti d'immagine per attività a scopo di lucro devono passare sempre dalla direzione della Fondazione. Inoltre, ad essere valutata per un'eventuale concessione è il valore dell'attività, che deve essere assolutamente inerente".
Le immagini delle opere d’arte sono state rimosse dal profilo social della società.

[Informazioni tratte dall’articolo di Marta Occhipinti - Repubblica/Palermo.it]

4 aprile 2018
Condividi:
ARREDO E SOLUZIONI PER RESIDENCE

ARREDO E SOLUZIONI PER RESIDENCE

Alberghi e ospitalità
proposto da Samod SRL
ARREDO HOTEL

ARREDO HOTEL

Alberghi e ospitalità
proposto da Samod SRL
Apri la tua Agenzia

Apri la tua Agenzia

Agenzie viaggi e turismo
Cappe Aspiranti Catania e Sicilia Electolux Professional
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Aziende consigliate