Pubblicato il bando per la ricerca di nuovo vettore dello scalo di Trapani

Pubblicato il bando per la ricerca di nuovo vettore dello scalo di Trapani

L’importo del bando è di circa 14 mln. Gli operatori interessati avranno tempo fino al 19 dicembre prossimo

Contenuti Sponsorizzati
PASTA TREND 2010
Ristorante a Caltagirone
Msc Lirica - Novità 2020 - Partenza da Siracusa
Offerta Pasqua 2019 presso Baia del Sole - Marina di Ragusa (Rg)

Pubblicato il bando per la ricerca del nuovo vettore che dovrà promuovere l'aeroporto di Trapani Birgi. Lo comunica l'Airgest, la società che gestisce lo scalo, sul proprio sito in cui si legge che è stata avviata la seconda fase della procedura ristretta per l'affidamento dei servizi di promozione territoriale e che l'importo del bando, suddiviso in tre lotti, è di circa 14 milioni di euro al netto dell'Iva. La scadenza per la ricezione delle offerte è fissata per le 13 del prossimo 19 dicembre.
Agli operatori che avevano manifestato interesse nella fase di preinformazione, sono state inviate le lettere di invito a proporre offerte tecnico economiche.
Si tratta di fondi che derivano, per il 77%, da stanziamenti della Regione e per il restante  23% dalle risorse destinate dai comuni che hanno supportato l'iniziativa (Marsala, Favignana, San Vito Lo Capo, Mazara del Vallo, Castellammare del Golfo, Erice, Valderice, Petrosino, Custonaci, Paceco, Salemi, Calatafimi-Segesta, Buseto Palizzolo, Campobello di Mazara ed Alcamo). In realtà la cifra è inferiore ai 20 milioni previsti originariamente poiché alcuni comuni non hanno aderito, tra cui Trapani.

- Attività di promozione territoriale - Airgest

29 novembre 2017
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
PASTA TREND 2010
Ristorante a Caltagirone
Msc Lirica - Novità 2020 - Partenza da Siracusa
Offerta Pasqua 2019 presso Baia del Sole - Marina di Ragusa (Rg)
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Aziende consigliate