Crea GRTAIS la tua Vetrina su guidasicilia.it. Fai sapere anche se consegni a domicilio. Gratis per sempre.

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Quello di Lampedusa è un Centro a 5 stelle

Il ministro delle Politiche comunitarie ha promosso il Centro di prima accoglienza di Lampedusa

Contenuti Sponsorizzati

Il ministro delle Politiche comunitarie, Andrea Ronchi, è stato in visita al Centro di prima accoglienza (Cpa) di Lampedusa. Dopo la visita alla struttura, che attualmente ospita circa 620 immigrati, 45 dei quali giunti proprio stanotte, Ronchi ha voluto esprimere il ringraziamento del governo e del mondo politico tutto per "gli operatori, le forze dell'ordine e i volontari che operano nel Centro. Che fanno un lavoro eccezionale con grande sforzo, un grande calore umano che sta portando ottimi frutti".
Il ministro ha inoltre ringraziato Bernardino De Rubeis, sindaco di Lampedusa, e la senatrice della Lega Nord Angela Maraventano, presenti alla visita, per come il Cpa di Lampedusa: "sia diventato un fiore all'occhiello, una macchina che funziona, governata in modo che funzioni".
Secondo Ronchi c'è stato "un cambio di passo sul problema dell'immigrazione e qua lo si vede". Infine, un ringraziamento del ministro è andato anche alla popolazione di Lampedusa che - ha detto - "con gli immigrati testimonia la solidarietà del popolo italiano".

Il ministro si è poi fermato a parlare con i giornalisti, ai quali ha dato alcune risposte sulle diverse tematiche legate all'immigrazione e alla clandestinità, che in queste settimane sono state al centro della politica italiana ed europea. "Ha fatto bene il ministro Maroni a rilanciare il discorso delle impronte [...] E' sacrosanta la manovra del governo rispetto a tutto ciò che è clandestino, illegale e fuorilegge. Dobbiamo essere fermi, duri, intransigenti, chiari e senza sconti su tutto ciò che è clandestino. E' questa la strada giusta per la piena integrazione degli immigrati che è il primo obiettivo insieme al cardine, la stella polare, garantire cioè la sicurezza degli italiani", ha detto Ronchi toccando alcuni dei punti presenti anche nel "pacchetto sicurezza" messo a punto dal ministro dell'Interno Roberto Maroni.

"Il nostro è un Centro a 5 stelle!" - "Sono serviti e riveriti. Il nostro è un Centro a 5 stelle". Non si è risparmiato il sindaco di Lampedusa, Bernardino De Rubeis, nel descrivere e dfinire il Centro di prima accoglienza per immigrati dell'isola, nel corso della breve conferenza stampa di seguito alla visita del ministro Ronchi.
Sottolineando come Lampedusa sia un'isola turistica che vive di turismo, De Rubeis ha espresso il suo ringraziamento al governo "per il lavoro fatto in questi mesi", soprattutto nei confronti del "fenomeno dell'immigrazione che a Lampedusa c'è e continuerà". "Ora - ha aggiunto De Rubeis - il governo deve prendersi l'impegno di rispettare l'accoglienza e aiutare la popolazione, in termini di istruzioni, sanità e trasporto".
Il sindaco e il ministro hanno parlato anche del "problema del filo spinato" che delimitava il Centro e che adesso non c'è più. Nel corso della visita, il ministro ha voluto constatare di persona che il filo spinato, che ha definito "una provocazione che ha sortito un suo effetto", è stato sostituito con pannelli in plexiglas alti un metro e mezzo. "Grazie all'intervento del governo - ha spiegato il sindaco De Rubeis - abbiamo ottenuto questi pannelli di plexiglas che fermano l'uscita di immigrati e impedisce loro di andare in giro per il territorio".
"Lampedusa - ha detto inoltre De Rubeis - vuole crescere e bisogna garantire una vita dignitosa a questi disperati. Per questo - ha concluso - siamo convinti che dal governo avremo ancora tanto e attendiamo notizia. Bugiardo è poi chi dice che la popolazione di Lampedusa è razzista"

Il Centro di prima accoglienza di Lampedusa ha una capienza da collaudo di 400 posti e attualmente ospita 620 immigrati. Fino a pochi giorni fa risultava super affollato con punte che hanno raggiunto le 1.664 presenze. Le presenze sono comunque in fase di diminuzione, nonostante i continui arrivi. Dal 1° giugno al 31 dicembre 2007 si sono registrati 10.154 arrivi, calati dal 1° gennaio a ieri a 9.274, per un totale di 68.214 presenze. La permanenza media dell'immigrato che giunge al Centro di Lampedusa è di circa una settimana con una legge che, in questi casi di primissima accoglienza, prevede un soggiorno massimo di 36 ore.

[Informazioni tratte da La Sicilia Web]

30 giugno 2008
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie
Contenuti Sponsorizzati

Offerte & Promozioni

Gift Card

Gift Card

Offerta valida
MARMI E LAPIDI
Nuovi arrivi Goofi Salvadanaio!!!!
FINANZIAMENTI  A  FONDO  PERDUTO  2022

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE