Questa sera si recita in traghetto

A Palermo arriva la nave-teatro Holger, per raccontare storie di mari e di naviganti

Panormus, ''tutto porto''. In questo vasto porto che è Palermo, domani 18 marzo, attraccherà un traghetto.
E allora?, ci si potrebbe chiedere. E allora è che questo traghetto, lungo 109 metri, ha al suo interno un palcoscenico, può ospitare 450 spettatori, e la ciurma è composta da attori, musicisti e ballerini, che navigano per il mare raccontando storie di eroi e naviganti che popolano la letteratura e le antiche leggende.

Questa nave-teatro si chiama "Holger", e dentro la propria pancia vivrà lo spettacolo intitolato "Navigazioni. Da Ghilgamesh a Kafka", ideato dal Teatro della Tosse di Genova, che a Palermo si sta avvalendo della collaborazione del Teatro Garibaldi.

Nella città tutto-porto "Navigazioni " si fermerà fino al 20, grazie anche alla sponsorizzazione di una banca. Per il teatro Garibaldi, si tratterà di una sorta di anteprima della stagione, e si occuperà di raccogliere le prenotazioni per la prevendita (091 587053 e 091 6115 263, il biglietto intero costa € 30, 20 per i giovani fino a 26 anni, gruppi e anziani).

" Navigazioni ", ideato e diretto da Tonino Conte porta in giro una nave carica carica di…  storia e immagini di eroi navigatori, dalle civiltà più antiche fino alla scoperta del Nuovo Mondo, raccontando le loro avventure e il loro rapporto con il mare. Suel galleggiante palcoscenico il protagonista sarà Massimo Venturiello, che indosserà i panni di Ghilgamesh e Ulisse, San Brandano, Cristoforo Colombo e Lope de Aguirre.
Ci saranno gli attori principali del teatro della Tosse, come Pietro Fabbri che sarà Karl, il giovane protagonista Kafkiano di " Amerika ", Alberto Bergamini (Noè), Enrico Campanati (Cabeza de Vaca), e un intero equipaggio, una cinquantina di persone, tra attori, tecnici, musicisti, coreografi e sarte.

Se tutto ciò non bastasse, ospiti della stiva, pronti ad animare gli spettatori ci saranno anche i percussionisti spagnoli della "Camut band junior", i minimi e le maschere tedesche della "Floz production", le cascate e i giochi d'acqua di "Materiali resistenti-Waterwall".
Sopra coperta lo scenografo Emanuele Luzzati racconta "Genova e il mare" con grandi sagome dipinte a collage di eroi dei mari, da Colombo a Brandano, dall'ammiraglio Andrea Doria, fino alla violinista e compositore Paganini, mentre sottocoperta c'è l'esposizione di serigrafia di Flavio Costantini sul tema "La nave, il mare".

Quindi vento in poppa e buona visione!

17 marzo 2003
Condividi:
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Offerte & Promozioni

RIPARAZIONE VETRI AUTO AGRIGENTO

RIPARAZIONE VETRI AUTO AGRIGENTO

Carrozzerie autoveicoli industriali e speciali
PARABREZZA DA SOSTITUIRE AGRIGENTO

PARABREZZA DA SOSTITUIRE AGRIGENTO

Vetri e cristalli per veicoli - riparazione e sostituzione
Carglass Joppolo Giancaxio

Carglass Joppolo Giancaxio

Vetri e cristalli per veicoli - riparazione e sostituzione
OSCURAMENTO VETRI AUTO

OSCURAMENTO VETRI AUTO

Carrozzerie autoveicoli industriali e speciali
CARGLASS POGGIOREALE

CARGLASS POGGIOREALE

Vetri e cristalli per veicoli - riparazione e sostituzione

Aziende consigliate