Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Raggiunto l'accordo per l'Eni di Gela, a quale prezzo?

L'accordo è stato firmato all'indomani dell'approvazione al Senato del decreto Sblocca Italia

Contenuti Sponsorizzati
RIPRISTINO INTERNI TURONE FAVARA
Telaio 1 Moduli per Scatola Rotonda Vimar
Placca 4m Tecnopolimero Argento Opaco Vimar
Proteggere la schiena a scuola
Prova con Martinetti Piatti
K3 SV E2205 TOP AGV ROSSI WINTER TEST 2016

Ricerca e attività estrattiva a mare, nel Canale di Sicilia e ovunque sia utile attorno all’Isola. Se ci sono le autorizzazioni, la petrolchimica di Gela è salva.
Il patto con l’Eni è stato sottoscritto nelle scorse settimane e ha ricevuto la benedizione ieri, al ministero dello Sviluppo economico. L’accordo firmato ha reso tutti contenti. O meglio, ha reso contenti i firmatari dell’accordo: il ministero e il governo (qualcuno ha raccontato della soddisfazione di Renzi), la Regione Sicilia, l'Eni, Confindustria Sicilia e le organizzazioni sindacali nazionali e territoriali dei chimici e le Rsu.
Ma siamo sicuri che nessuno dovrà pagare alcun prezzo alla luce di questo patto?

L’Eni ha promesso "la definizione analitica del piano industriale su bioraffinazione, sostenibilità ambientale e politica di sviluppo delle ricerche di petrolio e metano in Sicilia" ma pretende "l’accelerazione delle autorizzazioni alla ricerca e allo sfruttamento di nuovi giacimenti". In cambio s’impegna ad effettuare "corrette compensazioni in favore del territorio di Gela per una riqualificazione produttiva, urbana e culturale". I livelli occupazionali saranno mantenuti, indotto compreso, ma nell’ambito della ricerca e dello sfruttamento dei pozzi a mare.
Dunque, letta così, la situazione conviene sicuramente agli operai, ma anche la città di Gela sembra che ci guadagnerà un bel po’. Conviene tantissimo, senza alcuna ombra di dubbio, all’Eni
Rischia di perderci, e anche pericolosamente, l’ambiente e il territorio marino.

Bisogna notare che il patto per l’Eni di Gela è stato firmato ieri, esattamente all’indomani dell’approvazione al Senato (con ampia maggioranza) del decreto Sblocca Italia, che prevede al suo interno la liberalizzazione delle trivellazioni petrolifere a mare e sulla terraferma. Un provvedimento che da un lato allenta i già carenti controlli ambientali sulle trivellazioni e dall'altro semplifica ed accelera i provvedimenti di rilascio di concessione dei titoli minerari.
In questa maniera le Regioni saranno spogliate di ogni residua competenza in materia, i mari e la terraferma vengono, con l'equiparazione dei titoli minerari ad opere di interesse strategico nazionale, di fatto militarizzati, e verranno aperte le trivellazioni in aree prima protette come le isole Egadi, il delta del Po, il Golfo di Napoli e Sorrento e le acque antistanti Venezia. I titoli minerari verranno rilasciati in soli 180 giorni e le concessioni, potranno durare più di 50 anni.
Che ci possa essere un collegamento tra le due faccende? A pensar male si fa peccato, ma quasi sempre si indovina...

[Informazioni tratte da Adnkronos/Ign, SiciliaInformazioni.com, Corriere di Sciacca.it]

7 novembre 2014
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
RIPRISTINO INTERNI TURONE FAVARA
Telaio 1 Moduli per Scatola Rotonda Vimar
Placca 4m Tecnopolimero Argento Opaco Vimar
Proteggere la schiena a scuola
Prova con Martinetti Piatti
K3 SV E2205 TOP AGV ROSSI WINTER TEST 2016
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie
Contenuti Sponsorizzati

Offerte & Promozioni

Cambia le porte e le paghi la metà

Cambia le porte e le paghi la metà

Offerta valida fino al 31/07/2021
ORTIGIA 2021

ORTIGIA 2021

Dal 16 al 25 Luglio 18:00 / 24:00
Acacia Resort -Campofelice di Roccella (Pa) - Offerta Giugno

Acacia Resort -Campofelice di Roccella (Pa) - Offerta Giugno

Offerta valida fino ad esaurimento posti
AZ 59 FLEX  GRIGIO IN SACCHI DA KG.25: Super Adesivo per Piastrelle. (C2 TE - S1)
BARBECUE GRANDE

BARBECUE GRANDE

Offerta valida dal 04/02/2021 al 03/08/2021

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE