Ridotta la scorta a Orlando; revocata quella a Giuseppe Lumia e Claudio Fava

A niente sono valsi gli appelli al prefetto, Renato Profili, e all'ex questore, Oscar Fioriolli, ora a Genova

Leoluca Orlando viaggiava scortato dal gennaio dell'80, dall'indomani, dell'uccisione di Piersanti Mattarella; era accompagnato dappertutto da due auto blindate con cinque agenti di polizia e aveva il presidio dei vigili urbani e la bonifica autobomba sotto casa.

Il livello di protezione all'ex sindaco di Palermo adesso è stato drasticamente ridotto; da deputato regionale circola infatti con un'auto blindata della Regione, con un solo poliziotto a bordo.

I vertici del comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza hanno anche privato completamente della protezione l'ex presidente della commissione antimafia, Giuseppe Lumia e l'ex segretario regionale dei Ds, Claudio Fava, figlio del giornalista ucciso dalla mafia a Catania, scortato fino alla settimana scorsa. Fava ha ricevuto in passato minacce di morte dal clan Santapaola.

Entrambi sono stati privati di ogni protezione.

"Si tratta di una decisione ponderata - dicono in prefettura - presa dopo un attento esame della situazione".

A niente sono valsi gli appelli al prefetto, Renato Profili, e all'ex questore, Oscar Fioriolli, ora a Genova.

6 settembre 2001
Condividi:
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Offerte & Promozioni

CARGLASS CIANCIANA

CARGLASS CIANCIANA

Vetri e cristalli per veicoli - riparazione e sostituzione
CARGLASS LUCCA SICULA CARGLASS VILLAFRANCA SICULA

CARGLASS LUCCA SICULA CARGLASS VILLAFRANCA SICULA

Vetri e cristalli per veicoli - riparazione e sostituzione
DOCTORGLASS AGRIGENTO

DOCTORGLASS AGRIGENTO

Vetri e cristalli per veicoli - riparazione e sostituzione
Gita  di una giornata a San Vito Lo Capo € 12,00
STEFANO ANSELMO  da LAURA LANZA ACADEMY

STEFANO ANSELMO da LAURA LANZA ACADEMY

Centri di estetica, cosmesi, benessere e servizi

Aziende consigliate