Crea GRTAIS la tua Vetrina su guidasicilia.it. Fai sapere anche se consegni a domicilio. Gratis per sempre.

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Scoperto un nuovo coleottero nel Siracusano

Lo ha trovato un biospeleologo del Cutgana dell'Ateneo di Catania

Scoperto un nuovo coleottero nel Siracusano
Contenuti Sponsorizzati
ESCURSIONE PANAREA & STROMBOLI DA LIPARI
VIAGGI E....
Logo Ricamato
MINICROCIERA LIPARI & VULCANO

Una nuova specie di coleottero è stata scoperta nella grotta "Villasmundo" della Riserva naturale integrale "Complesso Speleologico Villasmundo - Sant’Alfio di Melilli", nel Siracusano gestita dal Cutgana dell'Università di Catania.

"Tychobythinus villasmundi Sabella, Amore & Nicolosi"

È un insetto troglobio appartenente all'ordine dei coleotteri (sottofamiglia delle Pselaphinae), che è stato chiamato "Tychobythinus villasmundi Sabella, Amore & Nicolosi".
Il ritrovamento è avvenuto nell'ambito di un progetto di ricerca sulla fauna invertebrata della grotta di cui è responsabile lo zoologo Giorgio Sabella, che ha riconosciuto e descritto la nuova specie.

Grotta Villasmundo, "Complesso Speleologico Villasmundo - Sant’Alfio di Melilli"

La scoperta, del biospeleologo Giuseppe Nicolosi, membro del Centro Speleologico Etneo, è avvenuta durante le esplorazioni insieme con la direttrice dell'area protetta Elena Amore. Il coleottero pselafide, della lunghezza variabile tra 1,20 e 1,45 millimetri, mostra adattamenti specifici alla vita cavernicola come l'assenza di ali e occhi, depigmentazione della cuticola e appendici relativamente allungate. [ANSA]

8 aprile 2019
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
ESCURSIONE PANAREA & STROMBOLI DA LIPARI
VIAGGI E....
Logo Ricamato
MINICROCIERA LIPARI & VULCANO
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE