Crea GRTAIS la tua Vetrina su guidasicilia.it. Fai sapere anche se consegni a domicilio. Gratis per sempre.

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Sempre più vicina la realizzazione del "Museo del Mare e della Navigazione della Sicilia"

Per il museo, che sorgerà nell'Ex Arsenale Borbonico di Palermo, fondi per 4,5 mln di euro

Sempre più vicina la realizzazione del ''Museo del Mare e della Navigazione della Sicilia''
Contenuti Sponsorizzati
Grammichele in Arte
Agevolazioni Ecobonus - Sismabonus 110%
FATIMA E SANTIAGO

FATIMA E SANTIAGO

900,00 €
Servizi offerti
  • Hai un'attività che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Sempre più vicina la realizzazione del "Museo del Mare e della Navigazione della Sicilia" che avrà la sede nei locali dell'Antico Arsenale della Marina Regia di Palermo (Ex Arsenale Borbonico).

L'intervento, che costerà 4 milioni 587 mila euro di risorse del Fondo di Sviluppo e coesione - Patto per il Sud, riguarda la complessiva ristrutturazione dell'edificio, sia per gli aspetti strutturali che per l'impiantistica e l'allestimento degli spazi espositivi con utilizzazione delle più avanzate tecnologie.

"Museo del Mare e della Navigazione della Sicilia" - Rendering

Grazie ad un protocollo d'intesa sottoscritto in questi giorni con l'Ordine degli Architetti, Paesaggisti, Pianificatori e Conservatori di Palermo, sarà possibile in breve tempo acquisire il progetto esecutivo attraverso un concorso di progettazione aperto alle migliori risorse del territorio, che svilupperà il progetto di massima predisposto in house dall'Arch. Eliana Mauro, dirigente della Regione.

Il Museo, che accoglierà i reperti provenienti dal mare, recuperati in questi anni dalla Soprintendenza, racconterà la lunga storia della navigazione che ha interessato la Sicilia: dalla preistoria ai primi del Novecento, quando i nostri migranti salpavano verso le Americhe a bordo dei bastimenti. Una storia che si intreccia con quella del porto di Palermo, dei suoi cantieri navali e del rapporto della città con il mare.

Antico Arsenale della Marina Regia di Palermo (Ex Arsenale Borbonico).

"Il progetto preliminare - dice la Soprintendente del Mare, Valeria Li Vigni - si basa sulla ricerca storico-architettonica approfondita da Eliana Mauro nella fase di predisposizione del progetto. Il Museo sarà un luogo caro ai siciliani, il luogo fisico in cui si raccoglieranno suggestioni legate al mare: dai reperti archeologici alle testimonianze umane. Per me, che da moglie e compagna di lavoro, ho condiviso il sogno di Sebastiano, è davvero straordinario vedere realizzata, grazie alla lungimirante visione dell'Assessore Samonà, un'opera che raccoglierà le testimonianze, interviste, oggetti e storie che ci aiuteranno a comprendere meglio chi siamo oggi e qual è la nostra storia".

Ordine degli Architetti, Paesaggisti, Pianificatori e Conservatori di Palermo

"L'accordo firmato con il presidente dell'Ordine degli Architetti, Franco Miceli - conclude a Soprintendente Li Vigni -, è un importante acceleratore che, oltre che rendere concreto ed attuabile in tempi brevi il progetto, apre nuove prospettive alla condivisione e al coinvolgimento di talenti che sentiremo al nostro fianco nella realizzazione del Museo".

22 febbraio 2021
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Grammichele in Arte
Agevolazioni Ecobonus - Sismabonus 110%
FATIMA E SANTIAGO

FATIMA E SANTIAGO

900,00 €
Servizi offerti
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE