Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Sinceramente auguri

Vi auguriamo, col cuore, di sperimentare oggi (e non solo oggi) il potere della "contentezza"

Contenuti Sponsorizzati
Blefaroplastica
Riparazione Condizionatori
Spedizioni Voluminose
Pantalone sotto tuta  OMP First Long Johns
Macchine Linea Garden Hitachi

La "Fine del Mondo" profetizzata dai Maya, lo abbiamo notato tutti no?, alla fine non c’è stata. Già questo potrebbe essere un buon motivo per festeggiare. Se poi ci mettiamo anche il Natale, l’occasione per essere giulivi diventa ancora più ghiotta.
Ma siamo sicuri che ci sia veramente qualcosa per cui festeggiare? Guardandoci intorno, guardandoci le tasche, guardandoci dentro, nell’animo, vediamo qualcosa per la quale sia opportuno accendere festeggiamenti e sorridere spensierati?
Be’, sicuramente gli ottimisti elencheranno parole quali: figli (e/o nipoti), speranza, coraggio, volontà... I credenti diranno che il motivo per festeggiare il Natale è il Natale stesso... I miscredenti, tendenti al pessimismo, potrebbero benissimo dire: "Mah... la solita m....".
E come dare torto a qualcuno? Nessuna delle tre categorie sopra elencate in realtà sbaglia interamente, così come nessuna delle tre sta per intero nella parte del giusto. Certo, i tempi sono difficili e quelli che ci aspettano, a quanto pare, lo saranno altrettanto.

Penso che la parte più consistente della vita di ognuno, sia nelle mani dei rispettivi proprietari; la rimanente porzione, quella più modesta, diciamo, è guidata dal caso e dagli eventi, e poco o niente il nostro intervento - o la nostra volontà - può fare affinché la costruzione dell’esistenza sia esattamente quella che avremmo voluto.
E’ raro riuscire ad ottenere esattamente quello che si vuole. E’ raro avere la possibilità di realizzare in pieno i sogni che si hanno. E’ raro esaudire i propri desideri, così come quelli di chi ci sta più a cuore.
E’ invece possibile e alla portata di tutti coltivare la "contentezza", quel sentimento che riesce a mettere insieme riconoscenza e soddisfazione, che può far vedere il mondo sotto una luce gentile e buona e farci capire quale grande fortuna è quella di essere protagonisti della vita. Tutti importanti alla stessa maniera, perché presenti in questo mondo e fautori, in un certo qual modo, del suo significato stesso.
Accontentiamoci di ciò che abbiamo.
Guardiamoci attorno e tentiamo di sentire il battito del nostro cuore. Guardiamo negli occhi chi ci sta di fronte e ascoltando le sue parole - se qualcosa ha da dirci -, rediamo acuto il nostro udito per sentirne anche il cuore. Ci accorgeremo quanto simile al nostro è quel suono che sgorga dal  petto dell’altro, com’è uguale al nostro il suo bisogno di suggere l’aria che ci circonda e riempirsi gli occhi delle immagini che ci avvolgono.
Sorridiamo per ciò che abbiamo. Anche solo per un momento. Giusto il tempo di un respiro.

Sinceramente auguri

25 dicembre 2012
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Blefaroplastica
Riparazione Condizionatori
Spedizioni Voluminose
Pantalone sotto tuta  OMP First Long Johns
Macchine Linea Garden Hitachi
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie
Contenuti Sponsorizzati

Offerte & Promozioni

TURONE PARABREZZA DA RIPARARE AGRIGENTO

TURONE PARABREZZA DA RIPARARE AGRIGENTO

Offerta valida dal 14/04/2016 al 12/04/2017
Carglass Custonaci

Carglass Custonaci

31/12/2018
CARGLASS S. STEFANO DI QUISQUINA
ANALISI ANTROPOMETRICA

ANALISI ANTROPOMETRICA

In collaborazione con il Dott. Ianez Santamaria Nutrizionista Biologo

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE