Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine
Stefania Auci a Taobuk 2021 racconterà l'Inverno dei leoni di Sicilia

Stefania Auci a Taobuk 2021 racconterà l'Inverno dei leoni di Sicilia

La scrittrice siciliana converserà con l'archeologo Lorenzo Nigro nello spazio "Metamorfosi di un'isola"

Contenuti Sponsorizzati
Spiagge pubbliche
Alloggio e prima colazione
Un Nero a Valguarnera Edizioni FCF Formato B5
Corso di Gnatologia di Filippo Cocilovo Edizioni FCF Formato A4
Camera tripla

Camera tripla

108,00 € 120,00 €
  • Hai una libreria che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

È appena uscito nelle librerie "L'inverno dei leoni. La saga dei Florio", il nuovo libro dell'autrice siciliana Stefania Auci, best seller e caso letterario con "I Leoni di Sicilia", in classifica per oltre 100 settimane, primo capitolo dedicato a una famiglia unica e leggendaria: i Florio.
A Taobuk 2021 Stefania Auci racconterà il suo ultimo romanzo in una conversazione dedicata a "Metamorfosi di un'isola", venerdì 18 giugno, in dialogo con l'archeologo Lorenzo Nigro.

Il nuovo romanzo dell'autrice siciliana, "L'inverno dei leoni. La saga dei Florio" (Edizioni Nord, 688 pagine), è la tappa conclusiva della saga dei Florio. Il primo volume è stato un caso internazionale, tradotto in 32 Paesi, con oltre 650mila copie vendute solo in Italia.

Stefania Auci, nata a Trapani, vive da tempo a Palermo, e spiega: "Quando ho iniziato a scrivere I Leoni di Sicilia, volevo raccontare la storia di una famiglia unica, dare ai Florio una nuova voce, rendere giustizia alla loro leggenda. E tracciare la loro parabola, quella di una famiglia incredibilmente ricca e potente, al centro della vita economica e culturale europea, che, alla fine, perde tutto".

Stefania Auci - ph Botega Digital Craft
ph Botega Digital Craft

"Ne "L'Inverno dei Leoni" ho cercato di rispondere alla domanda più difficile di tutte: com'è potuto succedere? E ho scoperto che, come spesso accade con i Florio, la loro storia non si esaurisce nelle ‘cose' - nelle navi, nelle tonnare e nei palazzi acquistati e poi venduti, nelle feste con centinaia di invitati, nei favolosi gioielli di Franca, nelle rombanti automobili di Vincenzo - ma vive soprattutto nella passione che lega, nel bene e nel male, tutti loro. Perché tutti i Florio - nessuno escluso - combattono, soffrono, gioiscono, sperano e si disperano… per amore, la luce che ha svelato la straordinaria universalità di questa vicenda così affascinante e complessa. Come si dice in Sicilia, "L'amuri tutti dicinu ch'è amaru, ma tutti vuonnu vidiri s'è veru": ‘Tutti dicono che l'amore è amaro, ma tutti vogliono provarlo'…".

Palazzo Ciampoli, Taormina

Stefania Auci, venerdì 18 giugno alle ore 16 a Palazzo Ciampoli a Taormina, converserà con Lorenzo Nigro autore de "I geni di Mozia" (Il Vomere), per raccontare lo splendore e il fascino della Sicilia nell'epoca dei Florio e dei Whitaker, centro nevralgico di prosperità economica e sociale, crocevia di culture e luogo di confronto tra popoli diversi, alla scoperta della Storia e dei suoi incroci con i microcosmi individuali. Il dialogo sarà condotto dalla giornalista Elvira Terranova, dell'agenzia AdnKronos.

www.taobuk.it

25 maggio 2021
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Spiagge pubbliche
Alloggio e prima colazione
Un Nero a Valguarnera Edizioni FCF Formato B5
Corso di Gnatologia di Filippo Cocilovo Edizioni FCF Formato A4
Camera tripla

Camera tripla

108,00 € 120,00 €
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE