Crea GRTAIS la tua Vetrina su guidasicilia.it. Fai sapere anche se consegni a domicilio. Gratis per sempre.

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Studenti, attenti a marinare la scuola! Un SMS potrebbe informare i vostri genitori!

Dalla Provincia di Palermo un progetto contro la dispersione scolastica

Contenuti Sponsorizzati
Impianti di automazione
Spondiloartrosi
Palloncini steccati  Articolo per San Valentino - Sconti per Fioristi e Aziende
5 Paia Calza Uomo corta  Pierre Cardin in cotone  Pierre Cardin PC MASSIMO

Bip Bip! Dal telefonino arriva l'avviso di un SMS.
Si digita un tasto; la busta virtuale dice "Messaggi ricevuti"; si ridigita e si legge: "Suo figlio non è presente a scuola". Mittente: Liceo Pinco pallino...
L'assessore alla Pubblica Istruzione della Provincia di Palermo, Enzo Gargano, a questo ha pensato per monitorare le assenze degli studenti dalle scuole.
E poco prima che iniziasse la scuola ha rivolto questa proposta a presidi e dirigenti scolastici di Palermo e provincia.
Una proposta che rientra nei progetti pilota delle scuole superiori, per monitorare le assenze degli studenti attraverso la rete informatica e lottare contro la dispersione scolastica.

Quello della dispersione scolastica è stato solo uno degli argomenti affrontati prima dell'inizio delle lezioni, insieme a quello dei diritti umani, del bioterrorismo e della sicurezza socio-sanitaria nelle scuole.
Infatti, in accordo con l'Assessorato provinciale ai Diritti Umani, ogni scuola adotterà un diritto, dedicando a questo studi, ricerche e approfondimenti per diffondere fra i giovani la cultura del rispetto e della tolleranza.
Sul tema del bioterrorismo invece verrà realizzata una guida per insegnare ai giovani come comportarsi in caso di attacchi terroristici (la guida, su supporto cartaceo e multimediale, sarà realizzata in collaborazione con la Protezione civile e sarà distribuita nelle scuole).
Infine la sicurezza socio-sanitaria nelle scuole: in ogni istituto verranno individuate delle figure in grado di affrontare un'emergenza di tipo sanitario, in particolare fornire i primi soccorsi in caso di necessità.

Una domanda polemica (forse pure fin troppo facile) ci sorge spontanea e la vogliamo fare:
La mancanza, nelle scuole, di insegnati di sostegno è una lesione dei diritti umani?
A chi mandare un SMS per informare della grave assenza?

13 ottobre 2004
Condividi:
Contenuti Sponsorizzati
Impianti di automazione
Spondiloartrosi
Palloncini steccati  Articolo per San Valentino - Sconti per Fioristi e Aziende
5 Paia Calza Uomo corta  Pierre Cardin in cotone  Pierre Cardin PC MASSIMO
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie
Contenuti Sponsorizzati

Offerte & Promozioni

Capezzale in vetro playcolour

Capezzale in vetro playcolour

01/08/2021 al 30/12/2021
MARMI E LAPIDI
MASTER TRAINING LAURA LANZA ACADEMY 2021
Lavabo da appoggio ovale

Lavabo da appoggio ovale

Offerta valida dal 01/01/2021 al 31/12/2021
PROMO CARTA DA PARATI

PROMO CARTA DA PARATI

valida fino al 31/12/2021

Aziende consigliate

Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE