Tecnis Spa, l'azienda catanese conquista il record italiano della crescita di fatturato: +70,3% della produzione nel 2008

Non si arresta l'ascesa di Tecnis Spa nella classifica delle maggiori cinquanta imprese di costruzioni generali italiane. L’azienda catanese di Engineering - Procurement e Construction, attiva nel settore della realizzazione di grandi opere infrastrutturali e dei servizi ambientali, ha battuto il record italiano per aumento del fatturato con una percentuale di crescita della produzione, tutta interna, del 70,3%.
Lo "Speciale Classifiche" di 'Edilizia e Territorio', il supplemento del Sole24Ore, che ogni anno traccia un quadro dettagliato sulle realtà imprenditoriali nazionali, vede Tecnis al trentaduesimo posto della graduatoria generale per cifra d’affari globale. Una scalata eccezionale, considerando che l'anno scorso l’azienda catanese era una new entry tra i "50 big".
Un salto di tredici posizioni – nel 2007 era al 45esimo posto – che conferma il peso imprenditoriale di questa impresa non solo a livello siciliano ma anche nazionale, compresa l’attività in project financing.
Nel quinquennio 2004-2009 la Tecnis tra le principali commesse ha ottenuto due importanti lotti della Salerno-Reggio Calabria, un tratto della Terni-Rieti, la Galleria Scianina Tracoccia (Messina), il ponte di San Donà di Piave, l’Ospedale San Marco a Catania e l’appalto integrato per la rifunzionalizzazione del porto di Genova del valore di oltre 126 milioni di euro, oltre alla realizzazione di uno dei gioielli infrastrutturali siciliani: il porto turistico di Marina di Ragusa.
I dati e le percentuali riportati nella scheda Tecnis dello "Speciale Classifiche" rivelano trend in crescita su tutti i fronti: una triplicazione del fatturato nel corso degli ultimi 5 anni, accompagnata da indici positivi che evidenziano una buona capacità imprenditoriale, con un portafoglio ordini di 797.101 milioni di euro nel solo anno 2008.
Un risultato significativo per un’impresa che opera quasi esclusivamente nel mercato delle opere pubbliche. I flussi monetari si sono quintuplicati rispetto alla liquidità registrata nel 2007; la posizione finanziaria netta è migliorata del 20,6%, a cui corrisponde un incremento del capitale del 22,3%. Una posizione patrimoniale dunque, che dimostra un equilibrio tra indebitamento e capitale pari al 1,13%, in altre parole una quasi totale sostenibilità. In ulteriore espansione anche la percentuale sull’occupazione in salita del ben 21,8 %: un dato di fondamentale importanza per un’azienda del Sud che ha sempre operato sul territorio e per il territorio.

3 novembre 2009
Condividi:
Borsa a Spalla Uomo, 4.50x26x23 cm  GAUDI Linea Bside
crio gel anticellulite collistar GEL

crio gel anticellulite collistar GEL

Massaggi e relax
36,40 € 52,00 €
Assistenza legale in sede
Preventivi Vetture
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Offerte & Promozioni

PROMO ETNALAND

PROMO ETNALAND

Ricevimenti e banchetti - sale e servizi
CARGLASS CASTROFILIPPO

CARGLASS CASTROFILIPPO

Vetri e cristalli per veicoli - riparazione e sostituzione
CARGLASS MONTEVAGO

CARGLASS MONTEVAGO

Vetri e cristalli per veicoli - riparazione e sostituzione

Aziende consigliate