Un decimo compleanno da ricordare per ''Scenica''

Un decimo compleanno da ricordare per "Scenica"

Grande successo con spettacoli sold out e tanti spettatori per il festival di Vittoria dedicato all'arte circense

Spettacolo, meraviglia, sorrisi, risate, allegria e magia. Non poteva chiudersi nel migliore dei modi uno dei festival più amati degli ultimi anni, una vera e propria festa di colori, emozioni, storie e incontri che ha coinvolto tantissime persone in queste ultime due settimane. Un compleanno speciale, quello che ha appena festeggiato "Scenica", la manifestazione dedicata all'arte circense che si è conclusa nei giorni scorsi con uno spettacolo pomeridiano a Scoglitti e l'ultima replica dell'apprezzatissimo spettacolo "Naufragata" della Compagnia Circo Zoé in Teatro. Dieci candeline quest'anno per il festival organizzato dall'associazione "Santa Briganti": tanti i partecipanti di ogni età che hanno riempito i luoghi deputati allo spettacolo in entrambi i fine settimana.

Molte le novità apprezzate da tutti, a partire proprio dalle location con il montaggio del Side Kunst-Cirque, un vero e proprio chapiteau-teatro allestito presso la Villa Comunale e che è diventato il punto nevralgico degli eventi del primo week end. Molto seguiti e applauditi tutti gli appuntamenti in programma, molti dei quali hanno registrato il sold out, con spettacoli adatti a tutte le fasce di età che hanno spaziato dal teatro dei burattini al circo, dalla narrazione alla danza, dal concerto performativo alla diffusione musicale, con equilibristi, trapezisti, acrobati e musicisti. Tanti gli ospiti di alcune delle compagnie più quotate in questo momento a livello internazionale che hanno letteralmente conquistato il pubblico con i loro numeri divertenti, provocatori e spesso mozzafiato.

Da ricordare certamente lo spettacolo "Naufragata" della compagnia Circo Zoè, "Obstinèes" della compagnia Burrasca con un portico aereo di 8 metri d'altezza montato in Piazza del Popolo davanti al Teatro Comunale ed ancora: "Troppe arie" del Trio Trioche, premio "SurPrize" della giuria e gran premio del pubblico al Teatro Carambolage di Bolzano; il "Grand Cabaret Deluxe" che lo scorso fine settimana ha aperto il festival, e poi lo spettacolo "Laerte" della compagnia My!Laika; Alberto de Bastiani che ha conquistato tantissimi bambini e adulti con le storie dei suoi burattini, "Inbox" vincitore nel 2015 del festival "Ici et Demain" di Parigi e il coinvolgente "Kalabazi".

"Siamo molto soddisfatti del sostegno e della partecipazione che abbiamo registrato in questi giorni - commentano gli organizzatori - Il nostro festival cresce di anno in anno certamente grazie ad un impegno sempre maggiore nell'organizzazione e nella scelta del programma, ma soprattutto grazie all'appoggio che il pubblico ci manifesta in ogni edizione, segno che la gente ha sempre voglia di ritornare alla meraviglia e allo stupore dell'infanzia. Diamo quindi appuntamento al prossimo anno con tante nuove sorprese e come sempre con i nomi di eccellenza dell'arte circense internazionale".

- www.scenicafestival.it

Un decimo compleanno da ricordare per ''Scenica''
Un decimo compleanno da ricordare per ''Scenica''
Un decimo compleanno da ricordare per ''Scenica''
Un decimo compleanno da ricordare per ''Scenica''
22 maggio 2018
Condividi:
Castellammare
IL MARE
Ti potrebbe interessare anche
Vedi tutte le notizie

Offerte & Promozioni

CAPODANNO 2019

Aziende consigliate